Federmacchine: nel 2023 fatturato record. Ma su Transizione 5.0 “stiamo perdendo tempo prezioso”

Milano - Nel 2023 il fatturato dell’industria italiana del bene strumentale ha segnato un nuovo record: 56,6 miliardi di euro, in crescita del 2,1% rispetto al 2022. Anche le esportazioni sono cresciute del 5,8%, a 37,7 miliardi di euro, segnando un nuovo primato. In calo invece del 4% il mercato domestico, a 30,4 miliardi. È

2024-07-17T12:44:22+02:0017 Luglio 2024 - 12:44|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , , |

Ucimu: nel 2024 attesa produzione di macchinari a quota 7.450 mln di euro (-2,2%). Riccardo Rosa nuovo presidente

Milano - Nel 2023 la produzione italiana di macchine utensili, robot e automazione si è attestata a 7.615 milioni di euro, +4,6% rispetto al 2022. Un risultato trainato dalle esportazioni, che hanno raggiunto il valore record di 4.223 milioni, pari al 21,8% sul 2022. Il consumo è calato, del 7,8%, penalizzando le consegne dei costruttori

Ucimu: nel primo trimestre 2024 calano del -18,9% gli ordini di macchine utensili

Milano – Nel primo trimestre 2024 gli ordini di macchine utensili segnano un calo del -18,9% rispetto al periodo gennaio-marzo 2023. Un risultato determinato dalla riduzione degli ordinativi raccolti dai costruttori italiani sia sul mercato interno che estero. A rivelarlo l’indice elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu, l’Associazione dei costruttori italiani

2024-04-22T12:27:18+02:0022 Aprile 2024 - 12:27|Categorie: Mercato, Tecnologie|Tag: , , , |

Ucimu, calano gli ordini di macchine utensili (-21,8%) nel secondo trimestre 2023

Cinisello Balsamo (Mi) – Nel secondo trimestre 2023 gli ordini di macchine utensili segna un calo del- 21,8% rispetto al periodo aprile-giugno 2022. Risultato frutto della riduzione della raccolta ordinativi registrato sia sul mercato estero che interno. A rivelarlo l’indice elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu, l’Associazione dei costruttori italiani di

Ucimu, nel 2023 attesa produzione di macchinari a quota 7.750 milioni di euro (+6,5% sul 2022)

Cinisello Balsamo (Mi) – A fine anno si attesterà a 7.750 milioni di euro, il 6,5% in più rispetto all’anno precedente, il valore generato dalla produzione di macchinari utensili. Anche se la raccolta ordini della prima parte dell’anno segna un rallentamento abbastanza marcato determinato dal clima di generale incertezza. A sottolinearlo è Ucimu, l’Associazione dei

2023-07-04T11:21:16+02:004 Luglio 2023 - 11:21|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , |

Macchine utensili: Ucimu presenta il primo bilancio di sostenibilità

Milano – Presentato il primo Bilancio di sostenibilità dedicato al settore delle macchine utensili, realizzato da Ucimu-Sistemi per produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, in collaborazione con Altis, Alta scuola impresa e società dell’Università Cattolica. “La sostenibilità è un campo estremamente proficuo per le aziende perché non solo permette di

Ucimu, crescono gli ordini di macchine utensili (+3,5%) nel quarto trimestre 2022

Meda (Mb) – Anche nel quarto trimestre del 2022 gli ordini di macchine utensili segna un incremento, nel dettaglio del +3,5% sullo stesso periodo del 2021. Questi i dati elaborati dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu-Sistemi per produrre. Il risultato è stato determinato sia dal positivo andamento degli ordinativi raccolti sul mercato

2023-01-25T10:10:04+02:0025 Gennaio 2023 - 10:10|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , , |

Ucimu: produzione di macchine utensili a +14,6% nel 2022

Cinisello Balsamo (Mi) - Si è tenuta il 13 dicembre la conferenza stampa di fine anno di Ucimu-Sistemi per produrre, associazione costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione. Il presidente, Barbara Colombo, ha presentato i dati preconsuntivi 2022 e quelli previsionali 2023. Nel 2022, la produzione si è attestata a 7,2 miliardi di euro

Macchine utensili, robot e automazione: “2022 sarà anno record. Ma viviamo una situazione paradossale”

Sesto San Giovanni (Mi) – Produzione a +22,2% (per un valore di 6.330 milioni di euro), consumo a 40,7% (5.009 milioni), consegne a +35% in Italia (3.135 mln) e a +11,7% all’estero (3.195 mln). Sono i numeri dell’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione. Come annuncia la sua associazione di categoria, Ucimu-Sistemi per

Macchine utensili: indice ordinativi a +70% nel 2021. Ma resta il nodo forniture e rincari

Milano – Cresce del 49,4% nell’ultimo quadrimestre del 2021, rispetto a ottobre-dicembre 2020, l’indice degli ordini di macchine utensili elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu-Sistemi per produrre. In valore assoluto, l’indice si è attestato al valore record di 129,1 (base 100 nel 2015). Un risultato determinato sia dal positivo andamento degli

2022-01-28T09:42:55+02:0028 Gennaio 2022 - 09:35|Categorie: in evidenza, Tecnologie|Tag: , , |

Ucimu: ordini di macchine utensili in calo del 18,6% nel trimestre luglio-settembre

Milano - Calano del 18,6%, rispetto al 2018, gli ordini di macchine utensili e robot nel terzo trimestre dell’anno in corso. In valore assoluto l’indice si è attestato a 69 (base 100 nel 2015). A rivelarlo è l’associazione di categoria Ucimu, che evidenzia un andamento negativo sia sul mercato interno (-19,3%), sia su quello estero

2023-06-16T11:50:34+02:0023 Ottobre 2019 - 11:09|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Macchine: crescita in doppia cifra nel 2018, previsti rallentamenti nel 2019

Milano – La produzione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, nel 2018 è cresciuta dell’11,3%, tuttavia si prepara a un raffreddamento del trend nel corso del 2019. È quanto emerge dall’assemblea annuale dell’associazione Ucimu Sistemi per produrre, e dalle parole del suo presidente Massimo Carboniero. La produzione nel 2018 si è attestata a 6,7

2019-06-28T09:51:19+02:0028 Giugno 2019 - 09:51|Categorie: Tecnologie|Tag: , , |
Torna in cima