Transizione 5.0 (2): il ritardo gela gli investimenti in macchine e impianti

Roma – Sono passati sei mesi da quando, nel novembre 2023, il ministro del Made in Italy Adolfo Urso ha annunciato lo stanziamento di 6,3 miliardi di euro (del Pnrr) per l’avvio di Transizione 5.0, il piano nazionale che mira a incentivare gli investimenti in beni strumentali volti alla riduzione dei consumi energetici (leggi qui).

Federmacchine: 150 studenti invitati a scoprire l’industria italiana del machinery

Milano – Sono oltre 150 i ragazzi, appartenenti alle scuole secondarie superiori e agli Its, che hanno partecipato, in presenza, all'incontro ‘Giovani protagonisti con il machinery made in Italy’ promosso da Federmacchine, la federazione dell'industria italiana del bene strumentale. Una giornata, quella di ieri, pensata per illustrare le peculiarità di un comparto “il cui denominatore comune

2024-04-18T11:56:48+02:0018 Aprile 2024 - 11:56|Categorie: Tecnologie|Tag: , , |

Machinery, cresce l’attenzione verso i servizi digitali. I risultati dell’Osservatorio Digital Industries World

Milano - Qual è il grado di maturità digitale dell’industria italiana? Quanto investe il settore machinery in digital servitization? E in futuro, che ruolo avranno i servizi digitali e i nuovi modelli di business? Sono queste le domande al centro dell’Osservatorio ‘Digital servitization nel settore del machinery’ – progetto di ricerca di Digital Industries World,

Federmacchine: un incontro per approfondire il tema dei servizi digitali nel settore machinery

Milano – L’appuntamento è fissato per il prossimo 10 aprile, nella sede di Cinisello Balsamo (Mi) di Federmacchine. Qui si terrà un incontro di approfondimento dal titolo ‘La voce del mercato: il futuro dei servizi digitali per le macchine industriali’. L’incontro di Digital Industries World, associazione che dal 2018 promuove la trasformazione digitale dell’industria, è

2024-03-14T15:06:51+02:0014 Marzo 2024 - 15:06|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , , |

Federmacchine, fatturato 2022 a +10,7% per la meccanica strumentale. Bruno Bettelli nuovo presidente

Milano – Dopo il record messo a segno nel 2021, ha continuato a crescere l’industria italiana del bene strumentale. Lo testimoniano i dati di Federmacchine. La federazione italiana dei produttori di beni strumentali mostra, infatti, un incremento del +10,7% per il fatturato 2022 del comparto, attestandosi a 55,4 miliardi di euro, segnando così un nuovo

Beni strumentali, l’export italiano vale 28 miliardi. I dati del rapporto ‘Ingenium’ di Confindustria e Federmacchine

Milano – 28 miliardi di euro. A tanto ammonta il valore dell’export di beni strumentali Act, ossia caratterizzati da automazione, creatività e tecnologia. A cui si può aggiungere un potenziale di altri 16 miliardi di euro. Questi i numeri resi noti oggi, mercoledì 31 maggio a Milano, in occasione della presentazione del primo rapporto ‘Ingenium

Industria beni strumentali: 2022 molto positivo (+8,1%), più contenuta la crescita nel 2023

Milano – Si attesta a 54,1 miliardi di euro nel 2022 il fatturato dell’industria italiana del bene strumentale. La crescita sul 2021 è pari al +8,1%. Il risultato complessivo è stato determinato principalmente dall’andamento delle consegne sul mercato interno, cresciute a 19,7 miliardi di euro, +14,7% in più sul 2021. Più contenuta la crescita dell’export:

2023-07-03T10:32:43+02:0020 Dicembre 2022 - 14:04|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , |

Industria beni strumentali: 2021 anno record, più complesso l’outlook per il 2022

Milano – Si attesta a 50,4 miliardi di euro il fatturato dell’industria italiana del bene strumentale nel 2021. La crescita sul 2020 è del 21,6%, segnando un nuovo record rispetto all’exploit del 2018. L’export a +18,1% torna a livelli pre-pandemia, mentre le consegne sul mercato domestico crescono del 28,6%, a 17,5 miliardi. Sempre sul mercato

2022-07-12T14:58:40+02:0012 Luglio 2022 - 14:58|Categorie: Tecnologie|Tag: , , |

Federmacchine, 2021 da record per la meccanica strumentale

Milano - Il 2021 si è rivelato un “anno d’oro” per l’industria italiana del bene strumentale. Lo testimoniano i dati di Federmacchine. La federazione italiana dei produttori di beni strumentali mostra, infatti, incrementi a doppia cifra per tutti i principali indicatori economici. In particolare, nel 2021, il fatturato del comparto si attesta a 50,4 miliardi

2022-06-06T16:32:32+02:006 Giugno 2022 - 16:29|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , |

Transizione 4.0/Federmacchine scrive a Giorgetti (Mise): “Serve allungare di sei mesi il termine di consegna degli impianti ordinati nel 2021”

Milano - La federazione delle imprese italiane costruttrici di beni strumentali, che riunisce 12 associazioni per un totale di 5mila imprese e un fatturato di 51 miliardi di euro, torna a chiedere al titolare del Mise, Giancarlo Giorgetti, un intervento immediato di modifica dei termini di consegna delle macchine e degli impianti ordinati nel 2021

2022-02-10T15:34:43+02:0010 Febbraio 2022 - 15:33|Categorie: in evidenza, Tecnologie|Tag: , , , |

L’export extra-Ue minacciato dal mancato riconoscimento dei vaccini. L’appello di Federmacchine e Federturismo

Roma - “Vaccini non riconosciuti: un problema non solo per il turismo ma per l'intera economia”. Titola così la nota stampa inviata congiuntamente da Federmacchine (Federazione nazionale delle associazioni dei produttori di beni strumentali) e Federturismo (Federazione nazionale dell'industria dei viaggi e del turismo del sistema Confindustria) per segnalare un impedimento burocratico che sta contribuendo

2022-01-17T11:37:42+02:0017 Gennaio 2022 - 11:36|Categorie: Mercato|Tag: , , , , , |

Federmacchine, Giuseppe Lesce è il nuovo presidente

Milano – E’ stato nominato ufficialmente il nuovo presidente di Federmacchine, è Giuseppe Lesce, che subentra a Sandro Salmoiraghi per il biennio 2019-2020. La nomina ufficiale è avvenuta il 23 luglio scorso, nel corso dell’Assemblea della federazione italiana dei produttori di beni strumentali. Già membro di Federmacchine in rappresentanza di Ucima, Lesce ricopre la carica

2023-06-15T16:32:27+02:0025 Luglio 2019 - 09:27|Categorie: Tecnologie|Tag: , |
Torna in cima