Genagricola si butta sull’Amarone

Grezzana (Vr) – Chiusura d’anno col botto per Genagricola, la più estesa azienda agroalimentare italiana che fa capo a Generali Italia e che possiede vigneti per più di 760 ettari. Acquisiti a Grezzana, in provincia di Verona, 35 ettari di terreni di cui 18 vitati, nel territorio di produzione dell’Amarone. Con l’aggiunta dei grandi classici della Valpolicella, si arricchisce la gamma di rossi di prestigio dell’azienda. “Siamo molto soddisfatti di questa acquisizione che aggiunge un importante tassello alla strategia di sviluppo di lungo termine di Genagricola e rappresenta un ulteriore passo verso l’eccellenza nel settore vitivinicolo”, il commento di Philippe Donnet, presidente di Genagricola.