Risone, crescono del 5% i trasferimenti all’industria

Milano – Secondo le elaborazioni dell’Ente nazionale risi, nel corso della settimana terminante il 5 dicembre si sono registrati trasferimenti di risone per 35.667 tonnellate, di cui 14.427 di “lunghi A”, 12.950 di “tondi”, 6.571 di “lunghi B” e 1.719 di “medi”. Il confronto con la scorsa campagna evidenzia un incremento di 23.372 tonnellate (+5%) per effetto di maggiori trasferimenti di risone “lungo A”(+5%) e “lungo B” (+30%). La disponibilità vendibile è stimata in 1.624.481 tonnellate, in calo del 2% rispetto alla campagna precedente.


ARTICOLI CORRELATI