Ue: “Gli allevamenti intensivi vanno coperti”. Ma la zootecnia italiana non ci sta

Bruxelles (Belgio) - Gli allevamenti intensivi di bovini, suini e pollame dovranno essere gradualmente coperti. È quanto previsto dalla proposta di revisione della direttiva sulle emissioni industriali approvata ieri dal Collegio dei commissari Ue. Che si rivolge al 13% degli allevamenti commerciali europei, perché responsabili del 60% delle emissioni di ammoniaca e del 43% di

2022-04-06T10:55:08+01:006 Aprile 2022 - 10:55|Categorie: Carni|Tag: , , |
Torna in cima