Svizzera, domenica il referendum per abolire gli allevamenti intensivi

Berna (Svizzera) - Non solo in Italia si andrà al voto domenica 25 settembre. Anche gli svizzeri saranno chiamati alle urne. Nella Confederazione Elvetica, infatti, si terrà un referendum per l'abolizione degli allevamenti intensivi in tutto il Paese. L'iniziativa è stata promossa dalle associazioni ambientaliste, che da anni stanno cercando di inserire la tutela degli

2022-09-22T14:55:10+02:0022 Settembre 2022 - 14:54|Categorie: Carni, Formaggi, in evidenza, Salumi|Tag: , , |

Vegani scatenati sui social (1): “La carne è la vera causa della siccità”

Meda (Mb) - “Il consumo di carne e la presenza di allevamenti intensivi sono la vera causa della siccità. La soluzione è diventare vegani”. È la sintesi di un coro compatto di voci che, sui social, in questi giorni sta attaccando il settore della carne, considerato vero responsabile dei cambiamenti climatici del nostro tempo, tra

2022-06-28T10:12:58+02:0028 Giugno 2022 - 10:12|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: , , , |

Ue: “Gli allevamenti intensivi vanno coperti”. Ma la zootecnia italiana non ci sta

Bruxelles (Belgio) - Gli allevamenti intensivi di bovini, suini e pollame dovranno essere gradualmente coperti. È quanto previsto dalla proposta di revisione della direttiva sulle emissioni industriali approvata ieri dal Collegio dei commissari Ue. Che si rivolge al 13% degli allevamenti commerciali europei, perché responsabili del 60% delle emissioni di ammoniaca e del 43% di

2022-04-06T10:55:08+02:006 Aprile 2022 - 10:55|Categorie: Carni|Tag: , , |

Allevamenti (2) – Unaitalia risponde: “No alla criminalizzazione della zootecnia”

Roma - “Credo che il paese abbia bisogno di unità di intenti e non di capri espiatori”. È immediata la reazione di Antonio Forlini (nella foto), presidente di Unaitalia, alle dichiarazioni del ministro della Transizione Ecologica, Roberto Cingolani, sui consumi di carne e sull'impatto che il settore agricolo può avere sull’ambiente (leggi qui). Intervistato dall’agenzia

Ue: ‘End the Cage Age’ chiede l’eliminazione delle gabbie per tutti gli animali d’allevamento

Roma - Con l’iniziativa End the Cage Age, i cittadini europei (Ice) chiedono alla Commissione Ue di vietare la crescita degli animali in gabbia. Nel corso del meeting online dell’Animal Welfare Intergroup che si è svolto ieri, mercoledì 3 marzo, Eleonora Evi, eurodeputata dei Verdi europei, co-presidente del gruppo di lavoro e vice presidente dell’intergruppo

2021-03-04T10:43:01+02:004 Marzo 2021 - 10:43|Categorie: Carni|Tag: , , |
Torna in cima