Cashback, bocciata la mozione di Fratelli d’Italia per sospenderlo. Ma la maggioranza chiede correttivi

Roma – Continua la lunga saga sul destino del cashback di Stato, il piano introdotto dal Governo Conte Bis per favorire i pagamenti elettronici e limitare l’evasione fiscale. Ieri, mercoledì 7 aprile, il Senato ha bocciato la proposta avanzata da Fdi lo scorso gennaio, che chiedeva di destinare i cinque miliardi stanziati alle categorie commerciali

2021-04-08T11:12:02+02:008 Aprile 2021 - 11:01|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , |
Torna in cima