Accordo di filiera per valorizzare i suini neri italiani

Roma – E’ stato firmato ieri, nella sede di Confagricoltura, un accordo di filiera per i suini neri autoctoni italiani, presenti in diverse parti d’Italia. Firmatari dell’accordo Confagricoltura, Cia-Confederazione Italiana Agricoltori, Federparchi, Legambiente Onlus, Organizzazione Produttori Allevatori dei Nebrodi, Gal Nero dei Nebrodi, Associazione Accademia delle 5 T. Le razze riconosciute presenti in Italia sono sei: Cinta senese, Nero Apulo Calabrese, Nero Casertano, Nero dei Nebrodi, Nero di Parma, Mora Romagnola. Caratteristica peculiare dei suini neri è quella di essere allevati all’aperto. Da essi si ricavano salumi molto apprezzati. Ora l’accordo permette ai produttori di fare sistema e valorizzare le eccellenze dei diversi territori.