Bosnia Erzegovina: via libera all’export di carne di pollo nell’Ue

Bruxelles (Belgio) – Via libera alla Bosnia Erzegovina per l’esportazione di carne di pollo nell’Ue. È quanto dichiarato dalla Commissione Europea a fine gennaio e confermato dal ministero del Commercio con l’estero della BiH (Bosnia i Hercegovina). Sarà ora compito dell’Ufficio per i controlli veterinari bosniaci predisporre l’elenco delle imprese locali che rispettano le norme Ue e che dunque potranno essere inserite nella lista degli esportatori di carne di pollo.


ARTICOLI CORRELATI