ESTERI
Il Giappone pronto a eliminare i dazi sul vino dalla Ue

Tokyo (Giappone) – Il Giappone è pronto a offrire un’immediata eliminazione delle tariffe doganali sul vino proveniente dalla Ue, nell’auspicio di ottenere ulteriori concessioni da Bruxelles in vista della chiusura delle negoziazioni legate a un accordo commerciale bilaterale. A segnalarlo è l’Agenzia Ice di Tokyo, che evidenzia come attualmente il Paese del Sol Levate imponga un dazio d’importazione del 15% (o di 125 yen – equivalenti a circa 0,97 euro – per litro, sulla base di quale importo sia inferiore) sui vini prodotti nei Paesi membri dell’Unione Europea. Da ricordare anche come uno dei competitor emergenti per i vini comunitari, il Cile, già benefici, grazie a un accordo commerciale, di condizioni favorevoli in tema di export. Infatti, il Paese sudamericano gode di riduzioni sull’esportazione verso il Giappone delle proprie etichette, con i relativi dazi che scompariranno entro il 2019.

Tags: , , , ,