Granarolo acquista il 24% di Venchiaredo

Bologna – Granarolo ha acquisito da Emmi Holding Italia, filiale italiana del gruppo lattiero caseario svizzero, il 24% di Venchiaredo, azienda friulana specializzata nella produzione di stracchino, con sede a Ramuscello di Sesto al Reghena, in provincia di Pordenone (in foto). L’azienda ha chiuso il 2016 con un fatturato di 24,1 milioni di euro, realizzato per circa il 70% con clienti terzi della Gdo e dei discount, mentre per il restante 30% con altri operatori industriali. “Con questa operazione, commenta Gianpiero Calzolari, presidente di Granarolo, “acquisiamo un asset strategico e complementare con la nostra produzione: il terzo produttore di stracchino in Italia e il primo per la private label. La società propone un modello di controllo di filiera perfettamente in linea con quello di Granarolo”. Il gruppo emiliano, che nel 2016 ha realizzato un fatturato consolidato di 1,1 miliardi di euro, ha tre principali divisioni: latte (37% dei ricavi), formaggi freschi e stagionati (41%) e altri prodotti (22%).