Escluso il comparto ovicaprino dall’ecoschema previsto dal Pns della Pac

Roma - Il settore ovicaprino è stato escluso dall'ecoschema per il pagamento del premio per il benessere animale e la riduzione degli antibiotici previsto dal Piano strategico nazionale della Pac 2023-2027. “L’intervento, con il quale si intendono privilegiare gli allevamenti zootecnici che praticano il pascolamento o l’allevamento semibrado, è al momento riservato ai bovini da

Aiab e Federbio: soddisfazione per le modifiche riservate al Piano strategico nazionale della Pac

Bologna - È positivo il bilancio dell’incontro tenutosi tra le associazioni di categoria del settore biologico e Patuanelli. Federbio e Aiab si sono infatti rivolte al ministro dell’Agricoltura per denunciare il mancato riconoscimento del ruolo dell’agricoltura biologica all’interno del Piano strategico nazionale (Psn) della Pac. Grande soddisfazione, dunque, per i risvolti emersi dal confronto. In

2021-12-16T17:57:54+01:0016 Dicembre 2021 - 17:57|Categorie: Bio|Tag: , , , , |

Aiab e FederBio bocciano la bozza del Piano strategico nazionale della Pac: “Poca importanza riservata al biologico”

Bologna – FederBio e Aiab (Associazione italiana per l'agricoltura biologica) disapprovano la bozza del Piano strategico nazionale (Psn), il principale strumento per la programmazione nazionale 2023-2027 della Pac. Motivo di tale malcontento è la poca attenzione riservata al segmento biologico nella bozza del Psn che, a dire delle associazioni di categoria, “non gli riconosce adeguata

2021-12-07T15:54:48+01:007 Dicembre 2021 - 15:52|Categorie: Bio|Tag: , , , , |

Farm to Fork/Pac 2021-2027 (6), Giansanti (Confagricoltura): “La Pac avrà un impatto importante sulla redditività delle imprese agricole. Il Nutriscore? Un cavallo di Troia”

Roma – I cambiamenti introdotti con la nuova Politica agricola comune (Pac) sono centrali nell’intervento di Massimiliano Giansanti, presidente di Confagricoltura, al convegno ‘Strategia Farm to Fork e Politica agricola comune nella prossima programmazione Ue 2021-2027’ di lunedì 8 novembre. “La nuova Pac ha, per gli agricoltori, una dotazione economica sensibilmente più bassa rispetto alla

2021-11-10T11:45:56+01:0010 Novembre 2021 - 11:45|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , , |

Farm to Fork/Pac 2021-2027 (2), Farinetti (Eataly): “Sarebbe bello se l’Italia si dichiarasse una nazione bio”

Roma – Parlando delle sfide ambientali dell’Unione, nel corso del suo intervento a ‘Strategia Farm to Fork e Politica agricola comune nella prossima programmazione Ue 2021-2027’ (8 novembre a Roma), Farinetti – che oltre a patron di Eataly è anche fondatore di Green Pea, primo department store dedicato al non food realizzato “in armonia con

Assemblea Uiv/ decreto Sostenibilità per il vino. Patuanelli: “Contiamo di arrivare a settembre con il disciplinare firmato”

Roma – Le tante facce della sostenibilità applicata al mondo del vino hanno trovato spazio, questa mattina, nel corso dell’Assemblea generale di Unione italiana vini (Uiv). A prendere la parola, nel corso dei lavori, grandi nomi dell’enologia made in Italy nonché esempio concreto di vera sostenibilità per tutti gli operatori della filiera - Argiolas, Cantine

Sostenibilità della zootecnia (4) – Paolo De Castro/Commissione Ue: “La nuova Pac è un aiuto concreto”

Roma - La nuova Pac, approvata nei giorni scorsi con un finanziamento di 387 miliardi, offrirà un valido aiuto alle aziende agricole nel segno della sostenibilità. Paolo De Castro, primo vice presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo, nel corso della tavola rotonda organizzata oggi da Assocarni e Uniceb, spiega: “La nuova Politica agricola comune

2021-07-05T15:44:41+01:005 Luglio 2021 - 15:44|Categorie: Carni|Tag: , , , |

Le novità per il mondo vino della nuova Pac

Roma – Novità in arrivo per gli operatori della filiera vinicola con l’accordo raggiunto sulla nuova Politica agricola comune (Pac), che deve comunque ancora essere approvata formalmente dal Parlamento Ue e dagli Stati membri per diventare ‘operativa’ a partire da gennaio 2023. Come riporta Federvini, sono confermate le misure relative alla ristrutturazione e riconversione dei

2021-07-02T10:29:14+01:002 Luglio 2021 - 09:10|Categorie: in evidenza, Vini|Tag: , , , , , , |

Riforma Pac: raggiunto l’accordo

Bruxelles (Belgio) - Dopo tre anni di negoziati, le istituzioni europee hanno raggiunto venerdì l'accordo sulla nuova politica agricola comune (Pac). Entrerà in vigore l'1 gennaio 2023 e durerà fino al 2027. L'accordo stabilisce come verranno erogati 270 miliardi di euro alle aziende agricole del Vecchio Continente. Tra le novità, il fatto che sia slegata

2021-06-28T13:08:22+01:0028 Giugno 2021 - 13:07|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , |

B/Open: il webinar ‘Operatori e superfici: i trend del biologico italiano. Le sfide del presente e le opportunità del futuro’

Verona – Si è svolto oggi il webinar ‘Operatori e superfici: i trend del biologico italiano. Le sfide del presente e le opportunità del futuro’ organizzato da B/Open, la rassegna dedicata al bio food e al natural self-care in programma a Veronafiere il 9 e 10 novembre 2021. Al centro del dibattito la nuova Legge

2021-06-28T09:03:21+01:0024 Giugno 2021 - 15:41|Categorie: Bio|Tag: , , , , , |

Riforma Pac (5): è scontro tra Consiglio e Parlamento sui sussidi alle big farm

Bruxelles (Belgio) – La distribuzione dei sussidi tra le grandi e le piccole e medie imprese sarebbe uno dei principali scogli all’approvazione della nuova Politica agricola comune (Pac), dopo lo stop ai negoziati tra Consiglio e Parlamento annunciato il 28 maggio scorso (leggi qui). Come riporta un articolo de Il Fatto Quotidiano, ad oggi “l’80%

2021-05-31T09:44:36+01:0031 Maggio 2021 - 09:44|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , |

Riforma Pac (4). Eleonora Evi: “Un triste spettacolo”

Bruxelles (Belgio) – “Il triste spettacolo messo in scena in questi ultimi giorni dai negoziati sulla riforma della Politica agricola comune subisce una battuta di arresto a causa dell’indisponibilità del Consiglio a fare passi in avanti per migliorare la sostenibilità ambientale del pacchetto”. Con queste parole Eleonora Evi, eurodeputata di Europa Verde, commenta lo stallo

2021-05-28T15:50:51+01:0028 Maggio 2021 - 15:50|Categorie: Mercato|Tag: , , |
Torna in cima