Censis: l’enoturismo in Lombardia avrà un boom in vista delle Olimpiadi

Milano - Il fenomeno dell’enoturismo, che già in Lombardia attraversa un momento positivo al netto del rallentamento degli anni della pandemia, potrebbe beneficiare enormemente dell’evento delle Olimpiadi. A dirlo è una ricerca di Giulio De Rita del Censis (sullo schermo sullo sfondo) in collaborazione con Klaus Davi (a sinistra in foto) presentata questa mattina alla

Assica e Unaitalia: necessari interventi di emergenza per salvaguardare il settore

Roma - Il settore avicolo e quello suinicolo sono messi a dura prova dalla crescita dei costi di produzione. Che, nei primi due mesi del 2022, sono aumentati del 12,2%. Le spese di energia e gas sono quadruplicate, e sono cresciute anche quelle accessorie per plastica, pellet, cartoni e trasporti. A queste vanno aggiunte le

2022-04-29T09:33:02+01:0029 Aprile 2022 - 09:30|Categorie: Carni, in evidenza, Salumi|Tag: , , |

Rapporto Censis Assica-Unaitalia: il 96,5% degli italiani mangia carne, no alle alternative

Roma - Le campagne contro la carne non intaccano il buon senso dei consumatori italiani. L’82,5% dichiara che la giusta quantità di carne è una componente fondamentale di una buona dieta, e il 64,9% non si fa condizionare da informazioni negative o fake news sul tema. Lo fa sapere il Censis, nel Rapporto condotto con

2022-04-14T09:46:53+01:0014 Aprile 2022 - 09:46|Categorie: Carni, in evidenza, Salumi|Tag: , , , |

Il rapporto Censis-Confimprese fotografa i consumi degli italiani

Milano - Il rapporto Censis-Confimprese fa il punto sui consumi degli italiani. Nel secondo trimestre le famiglie hanno speso il 14,2% in più rispetto al 2020. L'incremento atteso a fine anno sarà di 60 miliardi. A trainare i consumi sono 4,5 milioni di italiani pronti a spendere di più rispetto al periodo pre-Covid. Secondo lo

2021-10-15T12:57:15+01:0015 Ottobre 2021 - 12:57|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , |

Nielsen: clientela sempre più polarizzata in Gdo

Roma - Con la pandemia sono cresciute le vendite di prodotti base e sono calate quelle di prodotti salutistici ed evoluti, sia a causa del maggior tempo a disposizione, sia per le ristrettezze economiche dei tanti italiani alle prese con la crisi. Una crisi che porterà al calo del Pil pari al 9,5%, secondo stime

2020-05-25T10:24:38+01:0025 Maggio 2020 - 10:23|Categorie: Retail|Tag: |

Ricerca Conad-Censis: consumatore sempre più egocentrico e diffidente

Milano - Le notizie su recessione e calo della produzione industriale preoccupano gli operatori. Sembra essere sempre più impari infatti, per i consumatori, la lotta tra la ripresa dei consumi e l’incertezza del futuro. Il potere d’acquisto delle famiglie è basso e non è ancora tornato ai livelli pre-crisi: -6,3% nel 2017 rispetto al 2008.

2019-02-11T11:01:55+01:0011 Febbraio 2019 - 11:01|Categorie: Mercato, Retail|Tag: , , , , |

Censis: italiani attenti a sicurezza e origine del cibo, più che al prezzo

Roma - Il prezzo è una variabile di scelta sempre meno influente negli acquisti di prodotti alimentari. Lo sottolinea il Censis nella ricerca 'La filiera del cibo e le sue opportunità: impresa, lavoro, qualità della vita' che analizza i consumi alimentari, le preferenze di acquisto e il ruolo sociale di cibo e agricoltura. Lo studio evidenzia che il cibo

2017-10-27T11:24:51+01:0027 Ottobre 2017 - 11:24|Categorie: Mercato|Tag: |

Censis: “Consumatori sempre più informati e poco fedeli al punto vendita”

Roma - E' stata presentata oggi a Roma la ricerca Censis 'Lo sviluppo italiano e il ruolo sociale della Distribuzione moderna organizzata'. Dall'indagine risulta che il nuovo consumatore è molto informato, poco fedele al punto vendita, in grado di combinare canali d’acquisto fisici e digitali. Il luogo preferito degli acquisti resta la Grande distribuzione: supermercati, ipermercati, centri

2017-07-11T12:41:15+01:0011 Luglio 2017 - 12:40|Categorie: Mercato, Retail|Tag: , , |

Assemblea Assica (2). Censis: “Salumi buoni e per tutte le tasche. Consumati dal 96% degli italiani”

Roma - Durante l'assemblea di Assica è stata presentata la ricerca del Censis  'Il valore economico e sociale del settore dei salumi'. Dall'indagine risultano dati molto positivi: i salumi vengono consumati da 51,6 milioni di italiani, sono amati dai giovani e approvati dai genitori. Nell’ultimo anno ha mangiato prodotti di carne suina (dai salami ai prosciutti, dalle salsicce all’arista) ben

2017-06-13T14:13:26+01:0013 Giugno 2017 - 12:58|Categorie: Carni, Salumi|Tag: , |

Alimentazione dei giovani in Italia: cala la carne, crescono bio e ortofrutta

Milano – Un lungo articolo apparso sul Corriere della Sera fa il punto sull'alimentazione dei millennials, i nati tra il 1980 e il 2000. Incrociando fonti LegaCoop, Censis, Istat  e Osservasalute, risultano alcune evidenze: la riduzione del consumo di carne (16 milioni di italiani ne hanno mangiata meno e i giovani guidano questa tendenza), la crescita

2016-11-14T14:00:42+01:0014 Novembre 2016 - 11:59|Categorie: Bio, Mercato|Tag: , , , , |

Rapporto Censis 2012: famiglie italiane fra le più colpite

Roma - Secondo il rapporto 2012 elaborato da Censis e Federalimentare, rispetto al 2008, in Italia si è registrato un calo dei consumi pari al 2,6%. L'obiettivo dello studio, però, più in generale, era quello di elaborare una misura della sofferenza delle famiglie nei diversi paesi europei. Per questo l'indagine, presentata venerdì a Roma, ha

2012-12-10T09:28:41+01:0010 Dicembre 2012 - 09:28|Categorie: Mercato|Tag: , |

Contraffazione: in Italia, giro d’affari di 6,9 miliardi di euro. Tra i settori più colpiti c’è l’alimentare

Roma - La contraffazione dei marchi, insieme all’abuso dell’indicazione 'made in Italy', genera in Italia un giro d’affari stimato di circa 6,9 miliardi di euro all’anno. E un mancato gettito fiscale pari a 1,7 miliardi. I dati, secondo una ricerca del Censis presentata ieri al ministero dello Sviluppo economico, rilevano anche che senza la contraffazione

2012-10-23T10:22:51+01:0023 Ottobre 2012 - 08:51|Categorie: Mercato|Tag: , |
Torna in cima