Materie prime in ribasso: pericolo recessione?

Milano - Dopo una corsa che sembrava inarrestabile, gli indici delle principali commodities si sono ridotti fino a oltre il 20%. Un ribasso così rapido e intenso che non si vedeva dalla crisi finanziaria del 2008 e, secondo molti, indice di un’imminente recessione economica. La spirale ribassista sta investendo tutto il comparto delle materie prime

2022-07-14T15:14:49+02:0014 Luglio 2022 - 14:31|Categorie: Mercato|Tag: , , , , |

Selex: la Mdd in crescita a +5,5%. Nel 2021, fatturato alla vendita pari a oltre 1,5 miliardi di euro

Trezzano sul Naviglio (Mi) – Crescono le marche del distributore del Gruppo Selex che, nel 2021, hanno registrato un fatturato alla vendita di circa 1,5 miliardi di euro, pari al +5,5% sul 2020. “La quota di mercato raggiunge, in alcune regioni, il 28% sulle categorie di presenza, ed è un dato che ci auspichiamo sia

2022-02-18T09:55:49+02:0014 Febbraio 2022 - 16:09|Categorie: Retail|Tag: , , , , |

Aumento dei costi di produzione, Italmopa: “Minacciata la sopravvivenza del settore molitorio”

Roma – “L'industria molitoria non è in grado e non riuscirà in alcun modo ad assorbire integralmente i violenti incrementi, ormai in atto da diversi mesi, dei costi della materia prima frumento, energetici e logistici, che rappresentano globalmente oltre l’80% dei suoi costi di produzione”. È con queste parole che inizia la denuncia di Italmopa

2021-12-03T10:27:53+02:001 Dicembre 2021 - 13:59|Categorie: Dolci&Salati, Grocery, Pasta e riso|Tag: , , |

Rincaro prezzi: braccio di ferro tra aziende e Gd/Do. Centromarca si appella al Governo

Milano - I rincari a doppia cifra dell’energia e delle materie prime sta causando un braccio di ferro tra i produttori di beni di largo consumo confezionato e le catene della distribuzione moderna. Soprattutto in questo momento, nella fase cioè di rinegoziazione dei listini 2022. Secondo quanto riportato da Il Sole 24 Ore, sabato scorso

2021-12-02T16:53:28+02:0030 Novembre 2021 - 09:47|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , |

Gabriele Villa (Esselunga): “Abbiamo ‘parcheggiato’ gli aumenti”

Limito di Pioltello (Mi) – In un’intervista rilasciata a Il Corriere Gabriele Villa (foto), direttore generale di Esselunga, racconta i retroscena della decisione presa dall’insegna di Limito. Che la scorsa settimana, a sorpresa, ha comunicato un abbassamento dei prezzi tra il 4 e l’8%, “a proprio carico”, su un paniere di circa 1.500 prodotti food

2021-11-15T10:15:46+02:0015 Novembre 2021 - 09:19|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , |

Aggiornamento listini: si accende il confronto industria-distribuzione

Roma - L'industria di marca sta incontrando in queste settimane le catene della distribuzione moderna per aggiornare i listini 2022. A tema i forti rincari dovuti agli aumenti dei prezzi delle materie prime, dei trasporti, dell'energia. E non è da sottovalutare il fattore speculazione. Come scrive il Sole 24 Ore, gli aumenti variano da settore

2021-09-21T09:31:57+02:0021 Settembre 2021 - 09:31|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , , |

Rincaro materie prime: dal grano al pane il prezzo aumenta di dodici volte

Milano – Un chilo di grano tenero è venduto a circa 26 centesimi, mentre un chilo di pane è acquistato dai cittadini a un valore medio di 3,1 euro al chilo. Il rincaro, quindi, è pari a ben dodici volte. Questo accade perché la produzione di grano in Italia ha avuto un taglio del 10%

2021-09-09T16:00:22+02:009 Settembre 2021 - 16:00|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , |

Rapporto Coop 2021 (3). Maura Latini sul rincaro prezzi: “Non accetteremo rialzi che non hanno una corrispondenza fattuale”

Milano – La Grande distribuzione, così come delineata dal Rapporto Coop 2021, si trova oggi stretta fra la morsa dei prezzi e la necessità di reinventare il proprio modello di business. Quasi un manager su due prevede infatti un peggioramento strutturale dei risultati economici, complice la lunga coda della recessione pandemica sui redditi delle famiglie,

Torna in cima