Materie prime e rincari: è crisi per le cantine italiane. Botter: “Da aprile i grandi produttori di Prosecco ritoccheranno i listini”

Roma – Si aggrava ulteriormente la crisi dei materiali per le cantine italiane, come segnala Uiv dopo un tavolo cui hanno partecipato 70 aziende del settore. Per vetro, carta, cartoni, alluminio si allungano i tempi di fornitura e aumentano i prezzi. Le imprese del vetro, per esempio, affermano di non poter più garantire le consegne

2022-03-25T11:53:05+02:0025 Marzo 2022 - 11:53|Categorie: Vini|Tag: , , , , , , |

Calzolari (Granarolo): “Stop alle promozioni per far fronte ai rincari”

Bologna - Uno stop alle offerte promozionali nei supermercati per sei mesi. E' questa la proposta avanzata qualche giorno fa da Gianpiero Calzolari, presidente di Granarolo, per aiutare le imprese ad affrontare questo periodo complesso, tra aumento dei costi delle materie prime e dell'energia. "Questa inflazione non è solo figlia della guerra. C'era già prima.

Aggiornamento listini (4). Podini (MD): “Aumenti esagerati, intervenga l’Antitrust”

Milano - Secondo Patrizio Podini, fondatore e presidente di MD, gli aumenti sono in parte ingiustificati ed esagerati e sono in qualche modo figli della speculazione in atto. "Sono aumenti fuori da ogni regola", spiega al Sole. "Lancio un appello al governo e all'Antitrust per intervenire sugli aumenti ingiustificati dei prezzi con controlli, verifiche. C'è

2021-09-21T10:14:35+02:0021 Settembre 2021 - 09:47|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , |

Aggiornamento listini (3). Santambrogio (VéGé): “Non è equo che la Gdo assorba i rincari”

Milano - Giorgio Santambrogio, Ceo di Gruppo VéGé, interviene nel dibattito sull'aggiornamento dei listini: "Siamo contro le speculazioni che alcuni fornitori fanno e siamo disposti a sederci al tavolo per studiare come ripartire tra catene e industria i rincari. Bisogna innanzitutto collaborare con industria di marca perchè non è equo che la Gdo debba assorbire

2021-09-21T09:40:35+02:0021 Settembre 2021 - 09:40|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , |

Aggiornamento listini (2). Tasca (Selex): “Non scaricheremo gli aumenti sui consumatori”

Milano - Maniele Tasca, direttore generale del gruppo Selex, interviene in merito all'aggiornamenti dei listini e così commenta al Sole 24 Ore: "Serve un grande senso di responsabilità di tutti gli attori della filiera e come Selex non intendiamo scaricare sui consumatori aumenti così importanti, ma si rischia una forte pressione sui margini delle aziende

2021-09-21T09:41:39+02:0021 Settembre 2021 - 09:36|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , |

Aggiornamento listini: si accende il confronto industria-distribuzione

Roma - L'industria di marca sta incontrando in queste settimane le catene della distribuzione moderna per aggiornare i listini 2022. A tema i forti rincari dovuti agli aumenti dei prezzi delle materie prime, dei trasporti, dell'energia. E non è da sottovalutare il fattore speculazione. Come scrive il Sole 24 Ore, gli aumenti variano da settore

2021-09-21T09:31:57+02:0021 Settembre 2021 - 09:31|Categorie: in evidenza, Retail|Tag: , , , , |

Se mi aumenti ti cancello

Crescono i prezzi delle materie prime. E sale quindi il costo dei prodotti. Giusto ritoccare i listini. Ma alcune catene della distribuzione non ne vogliono sapere. Anzi, minacciano… Sono mesi che perdura l’allerta sulle materie prime. Noi stessi ne abbiamo parlato più volte. La mancanza di materiali di vario genere sta determinando a sua volta

Unione Italiana Vini: “Inaccettabile proposta Gdo di rivedere al ribasso i listini”

Roma – Catene della Gdo intenzionate a rivedere al ribasso e in maniera significativa i listini nel comparto vino, a fronte di una vendemmia annunciata positiva per i volumi. L’allarme è lanciato da Unione Italiana Vini, attraverso il segretario generale, Paolo Castelletti. A Il Sole 24 Ore, dichiara: “Una proposta inaccettabile. In primo luogo perché lo

2018-09-20T10:39:09+02:0020 Settembre 2018 - 11:00|Categorie: Vini|Tag: , , , , |
Torna in cima