Materie prime: Farnesina, Ice e Confindustria aiutano le imprese in cerca di fonti alternative

Roma - La Farnesina, in collaborazione con Confindustria e Agenzia Ice, ha messo a punto un progetto per identificare le principali materie prime e i semilavorati critici per l’industria nazionale, solitamente rifornite dai paesi oggetto del conflitto russo-ucraino, e di conseguenza individuare e mettere a disposizione delle imprese fonti di approvvigionamento alternative. “Grazie al coinvolgimento attivo della rete diplomatico-consolare”, si legge

2022-09-28T09:08:33+02:0028 Settembre 2022 - 09:08|Categorie: Mercato, Tecnologie|Tag: , , , , , , , |

Assemblea annuale Assodistil: i rincari preoccupano il settore distillatorio

Roma - Si è svolta ieri l’Assemblea Annuale di AssoDistil, l’associazione che promuove il settore distillatorio in Italia e all’estero in rappresentanza di oltre 60 distillerie industriali, pari al 95% della produzione nazionale. Argomento principale dell’edizione 2022, dal titolo “Ieri, oggi e domani. Tra esperienza e cambiamento!”, è stato un ragionamento sulle prospettive future dell’industria

2022-09-16T12:26:04+02:0016 Settembre 2022 - 12:26|Categorie: Beverage|Tag: , , , , , |

Materie prime in ribasso. Si arresta la corsa dei prezzi, dai cereali alla benzina

Milano - Dopo una corsa che sembrava inarrestabile, i prezzi delle materie prime, alimentari e non, mostrano segnali in controtendenza. A luglio, l’indice complessivo delle commodities è sceso dell’8,6% sul mese precedente. Una discesa trainata dal forte calo dei prezzi degli oli vegetali (-19,2%) e dei cereali (-11%), senza tralasciare i cali più contenuti segnati da

2022-08-10T11:14:09+02:009 Agosto 2022 - 10:31|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , , |

Gruppo Barilla pubblica il nuovo Rapporto di sostenibilità

Parma – Gruppo Barilla ha pubblicato il nuovo Rapporto di sostenibilità, in cui conferma il proprio impegno nei confronti dell’ambiente e dei consumatori, con la nuova purpose “La gioia del cibo per una vita migliore”. La multinazionale di pasta e prodotti da forno nata 145 anni fa dalla bottega familiare è oggi una realtà da

Materie prime in ribasso: pericolo recessione?

Milano - Dopo una corsa che sembrava inarrestabile, gli indici delle principali commodities si sono ridotti fino a oltre il 20%. Un ribasso così rapido e intenso che non si vedeva dalla crisi finanziaria del 2008 e, secondo molti, indice di un’imminente recessione economica. La spirale ribassista sta investendo tutto il comparto delle materie prime

2022-07-14T15:14:49+02:0014 Luglio 2022 - 14:31|Categorie: Mercato|Tag: , , , , |

L’euro verso la parità con il dollaro

Bruxelles (Belgio) - Dall'inizio dell'anno l'euro ha perso il 9,8% sul dollaro. Ieri la moneta europea è scesa a 1,029, il livello più basso da dicembre 2002. Durante la seduta ha toccato anche quota 1,0238. Secondo diversi analisi, la parità è quasi inevitabile ed è una notizia positiva sul fronte export verso gli Stati Uniti,

2022-07-06T11:53:32+02:006 Luglio 2022 - 11:53|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , |

Rincaro materie prime: le grandi aziende alzano i prezzi

Milano - Gli aumenti dei costi dell’energia, delle materie prime, e il dollaro che è ai massimi nei confronti dell’euro, spingono le aziende (di alimentari, automotive, scarpe, abbigliamento e accessori) ad aumentare i prezzi dei propri prodotti. Come riportato oggi da Repubblica, Campari ha comunicato ai propri investitori che alzerà i listini in Europa tra

2022-05-04T10:26:45+02:004 Maggio 2022 - 10:26|Categorie: Mercato|Tag: , , , , |

Prezzi, in calo i prodotti agricoli. Cai: “Dimostrazione che gli aumenti a scaffale non sono correlati”

Roma - Gli scambi commerciali nazionali - rallentati per via dello sblocco delle importazioni da Paesi come Ungheria e Bulgaria - hanno spinto al ribasso i prezzi dei prodotti agricoli, soprattutto mais e grano tenero, che sono tornati sotto quota 400 euro a tonnellata. È quanto emerge dall’analisi di Cai (Consorzi Agrari d’Italia), in base

2022-04-11T11:45:07+02:0011 Aprile 2022 - 11:44|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , , , , |

Colussi, ripercussioni per la crisi: 350 dipendenti in Cig “a rotazione”

Petrignano di Assisi (Pg) – In una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito, Colussi, gruppo alimentare italiano fondato a Venezia nel 1911, ha reso nota la decisione di porre in essere la cassa integrazione ordinaria a rotazione per i 350 addetti del sito di Petrignano di Assisi, in provincia di Perugia. Dietro la scelta ci

2022-04-11T10:13:20+02:0011 Aprile 2022 - 10:13|Categorie: Dolci&Salati, in evidenza|Tag: , , , , |

Materie prime e rincari: è crisi per le cantine italiane. Botter: “Da aprile i grandi produttori di Prosecco ritoccheranno i listini”

Roma – Si aggrava ulteriormente la crisi dei materiali per le cantine italiane, come segnala Uiv dopo un tavolo cui hanno partecipato 70 aziende del settore. Per vetro, carta, cartoni, alluminio si allungano i tempi di fornitura e aumentano i prezzi. Le imprese del vetro, per esempio, affermano di non poter più garantire le consegne

2022-03-25T11:53:05+02:0025 Marzo 2022 - 11:53|Categorie: Vini|Tag: , , , , , , |

Emergenza rincari, Fiorentini: “Si rischia l’interruzione totale delle produzioni”

Trofarello (To) – I rincari di materie prime ed energia, drasticamente aggravati dalla guerra in Ucraina, stanno pesando sull’industria alimentare. Fiorentini, azienda piemontese specializzata nella produzione di spuntini salutistici e gallette di cereali, commenta la difficile situazione. “L’Ucraina è un paese produttore ed esportatore di moltissime materie prime alimentari”, spiega Luca Perri, responsabile acquisti Fiorentini.

2022-03-23T15:27:53+02:0022 Marzo 2022 - 17:56|Categorie: Bio, Dolci&Salati, Grocery, in evidenza|Tag: , , , |

Ucimu: “Mancano le materie prime, occorre subito un organo interministeriale dedicato”

Cinisello Balsamo (Mi) – La mancanza di materie prime sta mettendo in difficoltà anche l'industria italiana delle macchine utensili, automazione e robot. “Il problema non è tanto il rincaro delle materie prime, ma, prima di tutto, la pressoché totale mancanza. Penso ad acciaio, ghisa, nichel che arrivavano per lo più da Russia e Ucraina. Ma

2022-03-18T11:22:10+02:0018 Marzo 2022 - 11:22|Categorie: Tecnologie|Tag: , , , , |
Torna in cima