Spirits, nasce il Consorzio Nazionale di Tutela della Grappa

Roma - Nasce ufficialmente il Consorzio Nazionale di Tutela della Grappa. Nei giorni scorsi, presso la sede di AssoDistil a Roma, si è concluso il procedimento di trasformazione dell'Istituto Nazionale Grappa, presieduto da Sebastiano Caffo, in Consorzio Nazionale di Tutela della Grappa. “A partire da oggi, sarà possibile agire coralmente ai fini della tutela e

Alambicco d’Oro: torna il premio dedicato a grappe, acquaviti e brandy

Vicenza - Il Premio Alambicco d’Oro, concorso nazionale promosso da Anag (Associazione nazionale assaggiatori grappa e acquaviti) e dedicato ai distillati italiani di alta qualità, giunge quest’anno alla 39esima edizione. Dieci le categorie in gara, dai brandy alle grappe e acquaviti d’uva di più tipologie, sia giovani che passate in legno. A valutarli, in forma

2022-02-17T15:20:33+02:0017 Febbraio 2022 - 15:20|Categorie: Beverage|Tag: , , |

AssoDistil: nel 2020 +13% nell’export di Grappa Ig

Roma - La Grappa piace anche durante la pandemia. A dirlo sono i dati Istat (pubblicati in una nota di AssoDistil) riferiti al 2020, in cui, nonostante l’emergenza sanitaria, la Grappa ha registrato un aumento del 13% per quanto riguarda le esportazioni, con la Germania a fare da capofila. Oltre l’83% delle distillerie italiane produce

2021-07-22T12:59:59+02:0022 Luglio 2021 - 12:59|Categorie: Beverage|Tag: , , , , |

AssoDistil pubblica una nota contro le fake news: “Difendiamo la trasparenza e la qualità del settore”

Roma - “Ci vuole più unità nel settore distillatorio e rispetto per tutte le numerose aziende piccole e grandi che lo animano”. Così inizia la nota ufficiale rilasciata da AssoDistil, firmata da Cesare Mazzetti, presidente del Comitato Acquaviti, e condivisa da 45 distillerie associate. “Negli ultimi mesi, abbiamo assistito alla diffusione di numerosi e ripetuti

2021-06-29T12:30:51+02:0029 Giugno 2021 - 12:30|Categorie: Beverage, in evidenza|Tag: , , , |

Dazi Usa – Ue (3). AssoDistil: “Bene l’accordo, ora sostenere la ripartenza”

Roma – Ricevuta la notizia della sospensione dei dazi sull’agroalimentare europeo da parte degli Stati Uniti (leggi qui), l’associazione di settore AssoDistil, che promuove il comparto distillatorio in Italia e all’estero, ha diffuso una nota ufficiale in cui commenta con soddisfazione il raggiungimento dell'intesa. “L’accordo sulla sospensione per cinque anni dei dazi Usa, che nei

2021-06-25T09:46:53+02:0021 Giugno 2021 - 12:01|Categorie: Beverage|Tag: , |

AssoDistil, nominati i presidenti di sezione

Roma - AssoDistil, l’associazione che si occupa di promuovere il settore distillatorio in Italia e all’estero, ha eletto i nuovi presidenti di sezione. I membri delle varie unità dell’associazione si sono riuniti, nominando il nuovo organigramma: Cesare Mazzetti guiderà il Comitato nazionale acquaviti e liquori, mentre ad Antonio Emaldi sono state affidate, ad interim, le

AssoDistil, Antonio Emaldi confermato alla presidenza: “Sono ottimista per il futuro”

Roma – Si è svolta ieri, martedì 25 maggio, l’Assemblea generale di AssoDistil, l’Associazione nazionale industriali distillatori di alcoli e acquaviti. Antonio Emaldi, attuale direttore della divisione alcol delle Distillerie Mazzari (provincia di Ravenna), è stato confermato presidente con mandato triennale. Inoltre, sono stati eletti anche il consiglio direttivo, il collegio sindacale e i probiviri.

2021-05-26T15:56:34+02:0026 Maggio 2021 - 15:42|Categorie: Beverage|Tag: , , , , |

Assodistil vola in Cina con ‘EuBrandy’, il progetto per promuovere il brandy italiano

Roma – Assodistil, l’associazione a tutela delle distillerie italiane, presenta ‘EuBrandy’, il progetto nato per far conoscere in Cina il brandy prodotto nel Bel Paese come Brandy italiano Ig. Si tratta di un impegno triennale (2022-2024), dal valore di oltre 3,5 milioni di euro, cofinanziato per l’80% dall’Unione europea grazie alla misura di promozione di

2021-05-17T14:33:16+02:0017 Maggio 2021 - 14:33|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Assodistil e Federvini lanciano l’allarme accise. Attivata una petizione online

Borgonato di Cortefranca (Bs) - È previso per il 1° gennaio 2015 l’aumento delle accise sui prodotti alcolici, che dopo i tre aumenti da fine 2013 a inizio 2014 potrebbero raggiungere quota +30%. E già si prevedono effetti devastanti per le aziende del settore, con il taglio di oltre 6.700 posti di lavoro in tutta

2014-11-27T15:16:52+02:0027 Novembre 2014 - 15:16|Categorie: Vini|Tag: , , , |
Torna in cima