Vitellone Bianco Igp: 2021 in crescita, grazie a macellerie, Gd e aziende di trasformazione

San Martino in Campo (Pg) - Nel 2021 la filiera del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Igp ha registrato una crescita significativa. Secondo i dati presentati nei giorni scorsi all’assemblea del Consorzio riunitasi a Perugia, l’anno scorso sono stati certificati 17.980 bovini Igp Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale, contro i 17.621 del 2020. Secondo quanto si apprende

Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Igp: nel 2021, aumento del numero di certificazioni

San Martino in Campo (Pg) - Il protrarsi dell’emergenza pandemica non ha arrestato la corsa del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale Igp. Secondo quanto riferito dal Consorzio, nel 2021 i capi bovini certificati Igp Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale sono stati 17.980 contro i 17.621 del 2020, e il numero di allevatori è di 3.204, un numero

2022-04-01T13:39:28+02:004 Aprile 2022 - 11:00|Categorie: Carni|Tag: |
Torna in cima