Inalca promuove 28 nuovi addetti alla macellazione

Ospedaletto Lodigiano (Lo) – Si è chiusa ieri la quarta edizione del Corso per la lavorazione e vendita delle carni, organizzato dallo Ial (Innovazione imprendimento lavoro) Cisl Lombardia, nello stabilimento Inalca del gruppo Cremonini. Sono stati assegnati 28 attestati a giovani tra i 18 e i 24 anni, che verranno quasi tutti assunti nel Consorzio cooperativo Euro 2000, che gestisce gran parte del personale addetto alle aree di macellazione e disosso. È già stata avviata la quinta edizione del corso, che vede la partecipazione di 36 giovani. Il percorso formativo ha una durata complessiva di sei mesi e prevede una parte teorica e un tirocinio pratico. (PF)