Fivi e Cevi: l’Europa lavori per semplificare le vendite a distanza di vino

Piacenza - La Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti ha chiesto che venga istituito nel 2022 un tavolo di lavoro a livello europeo affinché si crei uno sportello unico One-Shop Stop (OSS) in tutti gli Stati membri per l’assolvimento delle accise, anche per i produttori di vino. Attualmente, infatti, questa pratica vantaggiosa per le vendite online è

Lorenzo Cesconi è il nuovo presidente della Federazione Vignaioli indipendenti

Piacenza - Lorenzo Cesconi, vignaiolo in Trentino, è il nuovo presidente di Fivi, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti. È stato eletto mercoledì 9 marzo a Piacenza, durante l’assemblea ordinaria dei soci che ha visto anche il rinnovo del Consiglio direttivo della Federazione. Cesconi (a destra in foto) succede a Matilde Poggi (a sinistra in foto)

Fivi: il Piemonte diventi un laboratorio per la riforma dei Consorzi

Piacenza - La regione Piemonte deve essere protagonista nella riforma sulla rappresentatività nei Consorzi: lo affermano le delegazioni piemontesi della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti in una lettera inviata all’assessore regionale Marco Protopapa in riferimento alla decisione del Consorzio di tutela Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Dogliani di uscire dalla struttura denominata Piemonte Land of Wine.

Consorzio Vignaioli del Trentino: il nuovo presidente è Clementina Balter

Aldeno (Tn) – Rinnovato il Cda del Consorzio Vignaioli del Trentino, con l’avvio di una nuova presidenza. Dopo che per oltre 10 anni il Consorzio è stato guidato da Lorenzo Cesconi, attuale vicepresidente della Federazione italiana vignaioli indipendenti (Fivi), a ricoprire la carica è stata chiamata Clementina Balter, classe 1986, rappresentante dell’Azienda Agricola Balter di

2021-06-09T10:51:20+02:009 Giugno 2021 - 11:20|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Matilde Poggi (Fivi) scrive a Centinaio: “Serve rivedere il criterio di rappresentanza nei Consorzi”

Piacenza (Pc) – In una lettera inviata al sottosegretario Gian Marco Centinaio la Fivi (Federazione italiana vignaioli indipendenti) chiede la creazione di un tavolo di lavoro per riconsiderare il criterio di rappresentanza all’interno dei Consorzi. L’attuale normativa (in particolare l’art. 8 del DM 232/2018) stabilisce infatti che i voti siano attribuiti in funzione della produzione

Chiusura ristoranti alle 18. Matilde Poggi (Fivi) scrive a Conte

Piacenza - Matilde Poggi, presidente della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, ha scritto al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte chiedendo di riconsiderare la decisione di chiudere alle 18 l’intero comparto della ristorazione. Nella lettera si legge: “Faccio parte di coloro che ritengono che il Covid 19 sia una malattia molto seria e pericolosa e che il primo obbligo

2020-10-27T13:13:29+02:0027 Ottobre 2020 - 13:13|Categorie: Luxury, Vini|Tag: , , |

Diretta Coronavirus/L’appello della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti a Teresa Bellanova

Piacenza - Profondamente allarmata per il decorso economico dell'emergenza coronavirus, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, che riunisce oltre 1300 produttori vinicoli italiani, ha rivolto un accorato appello al ministro Teresa Bellanova e alle istituzioni dello Stato. L'appello della Fivi è strutturato in 9 richieste, tutte a salvaguardia delle aziende in difficoltà, e verte soprattutto sulle

Diretta Coronavirus/ La Fivi chiede di rimandare il Vinitaly al 2021

Vicenza - La Fivi, Federazione italiana dei vignaioli indipendenti, ha chiesto a Veronafiere di far slittare al 2021 il Vinitaly, al momento riprogrammato dal 14 al 17 giugno. Per molte cantine a conduzione familiare, infatti, a inizio estate il lavoro in cantina è tanto e nessuno potrebbe essere presente alla manifestazione. La richiesta è stata

2020-03-11T16:32:48+02:0011 Marzo 2020 - 16:32|Categorie: Fiere|Tag: , , |

Rame in agricoltura: Fivi soddisfatta in parte del rinnovo Ue

Bruxelles (Belgio) – Gli stati membri della Ue, riuniti nella Commissione Paff (Plants, Animals, Food & Feed), hanno stabilito che il rame si potrà utilizzare in agricoltura per altri sette anni. A comunicarlo è la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti, che sottolinea come – dopo mesi di trattative e ripensamenti – sia stata accolta la proposta

2018-11-29T11:46:04+02:0029 Novembre 2018 - 14:00|Categorie: Bio, Vini|Tag: , , |

Limiti di utilizzo del rame e rappresentatività nei consorzi: la Fivi incontra il ministro Centinaio

Roma – Nella mattinata di sabato 3 novembre, una delegazione della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti (Fivi), guidata dal presidente Matilde Poggi e dal vice presidente Walter Massa, è stata ricevuta per un incontro dal ministro dell'Agricoltura e del Turismo, Gian Marco Centinaio. La Fivi ha sottoposto all’attenzione del numero uno del Mipaaft una serie di

Fivi: “No all’abbassamento dei limiti d’utilizzo di rame in agricoltura”

Valgiano (Lu) – I Vignaioli Indipendenti scrivono al Mipaaft. La missiva richiede al ministro Centinaio una presa di posizione in sede europea per opporsi alla decisione dell’abbassamento dell’utilizzo di rame in agricoltura. Così come previsto dalla proposta di accordo redatta nei giorni scorsi in Direzione generale per l'agricoltura e sviluppo rurale della Commissione europea, che

2018-10-09T12:55:47+02:009 Ottobre 2018 - 16:00|Categorie: Bio, Vini|Tag: , , , , |

Rita Babini entra nel consiglio Fivi

Valgiano (Lu) – L'assemblea generale dei soci della Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti ha eletto Rita Babini come nuovo consigliere. Va a ricoprire il posto lasciato vacante da Leonildo Pieropan, scomparso il 13 aprile scorso. Rita Babini, che gestisce con il marito l'azienda Ancarani, è delegata del gruppo Fivi Romagna, con il quale ha portato avanti

2018-07-19T10:22:16+02:0019 Luglio 2018 - 12:00|Categorie: Vini|Tag: , , |
Torna in cima