Carrefour Italia aderisce a ‘Piemondina’ per valorizzare la filiera del riso piemontese 

Milano – Valorizzare i prodotti realizzati con riso 100% piemontese attraverso una comunicazione mirata sul prodotto e allo scaffale per facilitare il cliente nella propria scelta di acquisto a favore dei produttori locali di qualità. È questo l’obiettivo di ‘Piemondina’, il progetto lanciato dall’assessore all’Agricoltura, caccia e pesca della Regione Piemonte, Giorgio Ferrero, e a cui ha aderito per primo Carrefour Italia. “La grande distribuzione in Italia deve avere lo sguardo rivolto all’eccellenza e alla territorialità dei prodotti. Attraverso il nostro impegno possiamo favorire la crescita dei produttori virtuosi e mantenere il valore della tradizione e della qualità, i due principali requisiti alla base della scelta d’acquisto ormai della maggior parte dei consumatori”, commenta Grégoire Kaufman, direttore commerciale e marketing Carrefour Italia. Un impegno preso anche a livello nazionale, con l’adesione al progetto ‘Riso 100% italiano’, lo scorso luglio, che ha l’obiettivo di rendere visibile al consumatore finale la provenienza nazionale del riso. Con circa 117mila ettari coltivati, il riso piemontese rappresenta oltre la metà del riso prodotto in Italia, che si attesta a circa 230mila ettari.