Expo: pubblicato il bando per l’area espositiva “Azienda salumi”. Offerta minima: 800mila euro

Milano – È stato pubblicato negli scorsi giorni l’avviso pubblico per la selezione di un soggetto che gestisca l’area espositiva “Azienda salumi”, nel corso dell’Expo 2015. L’area in oggetto sarà di circa 160 metri quadri coperti e 75 metri quadri di spazio aperto, oltre a una terrazza di circa 215 metri quadri. Per aggiudicarsi la concessione, il contributo di base è di 800mila euro (Iva esclusa), da versare per il 30% alla firma del contratto e, per il restante entro l’inizio dell’Expo. È anche prevista la proposta di una percentuale sul fatturato realizzato, comunque non inferiore all’8%. Naturalmente tutte le spese di preparazione, gestione e smontaggio dell’area sono a carico dell’azienda. Il bando prevede che, in base alle regole del Bureau international des expositions, non più del 20% dello spazio disponibile possa essere destinato all’offerta commerciale, mentre almeno l’80% deve essere dedicato alla presentazione di un percorso educativo ed espositivo. L’offerta commerciale, comunque, dovrà essere composta all’80% da salumi, mentre il resto potrà ospitare altre referenze, previa approvazione del Padiglione Italia. Il termine per presentare l’offerta è il prossimo 23 giugno.

Tags: , ,