Protesta della Coldiretti contro il calo del prezzo del grano

Milano – La Coldiretti ha inscenato oggi una protesta davanti alla sede del ministero delle Politiche agricole per chiedere misure a sostegno del settore cerealicolo italiano. Secondo il sindacato agricolo, infatti, la sopravvivenza del comparto è minacciato dall’import di grano dall’estero che mantiene basse le quotazioni e rischia di escludere dal mercato diverse aziende. Nel corso del presidio è intervenuto anche il ministro dell’Agricoltura, Maurizio Martina, che ha annunciato lo stanziamento di un finanziamento da 10 milioni di euro per promuovere un piano nazionale con l’obiettivo di qualificare la produzione di grano italiano. Il ministro ha, inoltre, reso noto che verranno proposti strumenti per meglio comprendere la definizione del prezzo, tra cui una Commissione unica nazionale per il grano duro, che favorisca lo sviluppo dei rapporti interprofessionali.