FederBio: Italia fanalino di coda Ue, bisogna puntare sul biologico

Bologna - “Bisogna dare al biologico un ruolo da protagonista nel Piano strategico nazionale”. Così FederBio ha sottolineato l’importanza della valorizzazione della transizione agroecologica per il rilancio del sistema agroalimentare italiano. La Federazione ritiene, infatti, che il Piano strategico nazionale nel quadro della nuova politica agricola comune (Pac) debba allinearsi agli obiettivi europei del Green

2021-04-08T10:33:04+02:008 Aprile 2021 - 10:33|Categorie: Bio|Tag: , , , , |

Rese produttive bio vs convenzionale: il caso dei paesi extra Ue nel webinar di Ccpb

Bologna – Una ricerca commissionata dall’ente di certificazione Ccpb, e realizzata dal centro studi Areté di Bologna, per mostrare come le rese del biologico in determinate condizioni possano essere superiori all’agricoltura convenzionale. Un risultato che da un lato smentisce la presunta inferiorità produttiva del bio, dall’altro segna ancora una volta la necessità di investimenti in

2021-04-01T11:12:43+02:001 Aprile 2021 - 11:11|Categorie: Bio|Tag: , , , |

Agricoltura biologica: in Ungheria aumentano le superfici coltivate

Budapest (Ungheria) – In Ungheria, sono in aumento i terreni utilizzati per l’agricoltura biologica. Secondo i dati pubblicati dall’ente Biokontroll Hungária e dall’agenzia di statistiche Eurostat, nel 2019 la superficie arabile biologica è cresciuta del 45%, raggiungendo i 303.190 ettari coltivati.

2021-03-18T12:42:17+02:0018 Marzo 2021 - 13:40|Categorie: Bio|Tag: , , |

FederBio: “Per rilanciare il sistema agroalimentare italiano occorre puntare sul biologico”

Bologna - Il Recovery Plan rappresenta una svolta a livello europeo per cambiare il modello produttivo verso il Green Deal. La conversione al biologico e la promozione di distretti biologici rappresentano infatti un’opportunità strategica per l’occupazione di donne e giovani. Ma anche per il rilancio economico di tanti territori rurali a partire dal Mezzogiorno. Questo

2021-02-03T11:36:30+02:003 Febbraio 2021 - 11:36|Categorie: Bio|Tag: , , |

ESTERI
Germania: la superficie biologica cresce del 9,6%

Berlino (Germania) – Secondo le stime, la superficie biologica in Germania è aumentata del 69%, toccando gli 1,6 milioni di ettari nel 2020. La quota di terreni sulla superficie totale utilizzata per l'agricoltura è così passata dal 5,6% al 9,6%. Nel 2020 poco meno di 26.400 aziende (cioè il 10% del totale) hanno operato secondo

2021-02-02T14:59:36+02:002 Febbraio 2021 - 14:59|Categorie: Bio|Tag: , , |

Con il progetto ‘Il cambiamento siamo noi’, NaturaSì scommette sui giovani

Verona – Accorciare la distanza tra i più giovani e il mondo del bio. Questo l’obiettivo del progetto formativo ed economico ‘Il cambiamento siamo noi’ promosso da NaturaSì, destinato ai Millennials e alla Generazione Z. Lo scorso anno, quindi, è nato il gruppo ‘Laboratorio 2050’, formato da giovani, che hanno ideato un Manifesto: una carta

2021-01-29T09:11:07+02:0029 Gennaio 2021 - 09:11|Categorie: Bio, Ortofrutta|Tag: , , |

Agricoltura green: nasce il Distretto Bio Sardegna

Cagliari – Con l’obiettivo di rappresentare tutte le filiere produttive a carattere biologico di tutto il territorio regionale, nasce il ‘Distretto Bio Sardegna’. Attivato dal Comitato promotore, recentemente costituito, vede tra i sottoscrittori l’Associazione di Produttori Sardegna Bio (in qualità di capofila) la Città Metropolitana di Cagliari, il Comune di Cagliari, l’Anci Sardegna, Coldiretti Sardegna

2020-11-04T15:59:16+02:004 Novembre 2020 - 15:59|Categorie: Bio|Tag: , |

Agricoltura biologica: firmato il bando di oltre 4 mln di euro per progetti di ricerca

Milano – Oltre quattro milioni di euro destinati a progetti di ricerca in agricoltura biologica. Questo il fondo del bando appena pubblicato dal Mipaaf, cui viene fissato un massimo di 300 mila euro per singolo progetto. Le proposte dovranno riguardare il miglioramento delle produzioni biologiche, l'innovazione dei processi produttivi delle imprese biologiche e garanzia del

2020-10-22T11:17:10+02:0022 Ottobre 2020 - 11:16|Categorie: Bio, Mercato|Tag: , , |

Cia – Agricoltori Italiani: “Le nuove norme su fosfiti troppo restrittive rispetto al resto dell’Ue”

Roma – I limiti delle contaminazioni accidentali da fosfiti nelle produzioni biologiche sono stati aggiornati. Le nuove norme, però, non fanno riferimento agli standard europei, molto meno restrittivi. Secondo Cia-Agricoltori Italiani la decisione del Decreto ministeriale appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale e già derogato dal Dl Semplificazione, avrà serie ripercussioni su tutta la filiera biologica,

2020-09-15T11:14:16+02:0015 Settembre 2020 - 11:14|Categorie: Bio|Tag: , , |

Consultazione su Direttiva Ue pesticidi, consegnato il parere di FederBio

Roma - Sono scaduti i termini della consultazione pubblica, lanciata dalla Commissione europea, per offrire a organizzazioni e cittadini la possibilità di dare un contributo alla redazione di un nuovo accordo europeo per trovare alternative all’uso della chimica di sintesi nei campi. Sono state presentate oltre 360 osservazioni provenienti da tutta Europa. Incluso quello di FederBio

Diretta Coronavirus/Firmato il ‘Decreto rotazioni’ per l’agricoltura biologica

Roma - Dopo il via libera della Conferenza Stato-Regioni, Teresa Bellanova ha firmato il 'Decreto rotazioni', provvedimento tanto atteso dal settore biologico poiché punta a fare chiarezza sull'avvicendamento colturale, uno dei punti cardine del metodo di coltivazione biologico. Secondo quanto riporta l'agenzia di stampa Agricolae.eu, il ministero avrebbe accelerato l'emanazione del Decreto per dare certezze

2020-04-16T09:30:35+02:0016 Aprile 2020 - 09:30|Categorie: Bio|Tag: , , |

Al via il progetto Start Up Bio per formare i giovani agricoltori

Bologna – Un’iniziativa volta a favorire la transizione dall’agricoltura convenzionale a quella biologica e a supportare i processi di innovazione delle aziende agricole. E' il progetto Start Up Bio, che è stato avviato il 13 e 14 novembre nella sede di FederBio a Bologna. Il progetto, della durata di 24 mesi, è finanziato dall’Unione europea

2019-11-14T14:43:07+02:0014 Novembre 2019 - 14:43|Categorie: Bio|Tag: , , , , |
Torna in cima