Influenza aviaria: la Francia testa il vaccino per impedire la diffusione del virus

Parigi (Francia) - La Francia ha avviato la sperimentazione di due vaccini contro l'influenza aviaria altamente patogena. Secondo quanto riferisce il Ministère de l'agriculture et de l'alimentation francese, i vaccini saranno in grado di proteggere i volatili dall'infezione e di impedire la diffusione del virus. Nei mesi scorsi, la Francia, come l’Italia, è stata gravemente

2022-05-25T09:32:24+02:0025 Maggio 2022 - 09:32|Categorie: Carni|Tag: |

Allevamenti: tregua fiscale per le aziende colpite da Psa o influenza aviaria

Roma - Gli allevamenti suinicoli e avicoli coinvolti nell’emergenza sanitaria della peste suina africana (Psa) e dell’influenza aviaria - le due malattie che hanno duramente colpito il settore nei mesi scorsi - possono beneficiare di una tregua fiscale. La proroga dei versamenti disposta al comma 6-quater dell’articolo 3 del decreto Milleproroghe 2022, inserito dalla legge

2022-04-05T10:57:18+02:005 Aprile 2022 - 10:50|Categorie: Carni, in evidenza, Salumi|Tag: , , |

Aviaria: disposti 10 milioni di euro in più sul fondo di emergenza

Roma - Secondo quanto riferisce Confagricoltura, ieri la Commissione Bilancio del Senato ha votato due emendamenti che aggiungono altri 10 milioni di euro alla disponibilità del fondo di emergenza per il comparto avicunicolo gravemente colpito dall'influenza aviaria. In legge di Bilancio, inizialmente, il fondo era stato fissato a 30 milioni. Le modifiche al disegno di

2022-03-16T09:30:16+02:0016 Marzo 2022 - 09:27|Categorie: Carni|Tag: |

Aviaria: primo focolaio in Piemonte, abbattuti 70mila polli

Pianfei (Cn) - Un focolaio di influenza aviaria ad alta patogenicità è stato eliminato settimana scorsa con l’abbattimento di 70mila polli in un allevamento in Piemonte, a Pianfei (Cuneo). È il primo caso rilevato in Piemonte. Intorno all’allevamento di Pianfei è stata quindi istituita un’area di protezione nel raggio di tre km e una di

2022-03-07T11:17:39+02:007 Marzo 2022 - 11:17|Categorie: Carni|Tag: |

Focolaio aviaria nel pavese: abbattute 4.500 anatre. Istituita zona di protezione

Arena Po (Pavia) - Nel pavese è emerso un focolaio di influenza aviaria ad alta patogenicità (Hpai) in un allevamento di anatre. La segnalazione, che è avvenuta la scorsa settimana, ha portato all’immediato abbattimento di 4.500 capi. Come da protocollo, poi, per evitare la diffusione del virus, è stata istituita una zona di protezione in

2022-02-17T09:25:20+02:0017 Febbraio 2022 - 09:25|Categorie: Carni|Tag: |

L’aviaria minaccia l’industria globale del pollame: 40 Paesi colpiti

Parigi (Francia) - La minaccia dell’influenza aviaria incombe sull'industria globale del pollame. Secondo l'Organizzazione mondiale per la salute animale (Oie), il virus è presente al momento in 40 Paesi, tra Europa, Asia, Nord America e Africa. L’impatto maggiore è stato avvertito dai produttori Ue. Che, negli ultimi quattro mesi hanno visto l’emergere di focolai in

2022-02-10T10:53:42+02:0010 Febbraio 2022 - 10:53|Categorie: Carni|Tag: |

Aviaria: allevamenti di ovaiole ed ex focolai esclusi dal provvedimento di ripopolamento

Venezia - Gli allevamenti di galline ovaiole e quelli che hanno avuto focolai sono stati esclusi dal provvedimento sull’aviaria - emesso dal ministero della Salute - che ha dettato le nuove misure per affrontare l’emergenza e consentire i nuovi ripopolamenti a partire dall'8 febbraio. Con una lettera indirizzata alla Regione Veneto, Confagricoltura Veneto - in

2022-02-07T10:36:49+02:007 Febbraio 2022 - 10:35|Categorie: Carni|Tag: , |

Aviaria: Bpm stanzia un plafond da 20 milioni di euro a favore degli allevatori colpiti dell’epidemia

Verona - Banco Bpm ha messo a disposizione un plafond di 20 milioni di euro per gli allevatori avicoli colpiti dall'aviaria. L’iniziativa ha l’obiettivo di far fronte ai danni causati dall’epidemia che da metà ottobre ha colpito oltre 300 allevamenti dislocati tra Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna. Come si apprende da un comunicato ufficiale del

2022-02-02T09:43:49+02:002 Febbraio 2022 - 09:42|Categorie: Carni|Tag: , |

Aviaria: in Italia, 306 focolai e 18 milioni di capi abbattuti. Ma ora l’ondata pandemica rallenta

Venezia - La curva pandemica dell’aviaria ha cambiato tendenza. Dopo aver colpito Veneto, Lombardia e una parte di Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna - con 306 focolai accertati e 18 milioni di capi abbattuti - in Italia l’aviaria sta rallentando. “A gennaio non ci sono nuovi focolai, gli sforzi sono stati premiati e la

2022-01-26T10:33:47+02:0026 Gennaio 2022 - 09:55|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: |

Influenza aviaria: Aia avvia la cassa integrazione per mancanza di tacchini

Verona - A causa dell’influenza aviaria, Aia - l’azienda del Gruppo Veronesi che figura tra i più importanti produttori di carni bianche in Italia - ha deciso di ricorrere alla cassa integrazione. La mancanza di materia prima ha costretto infatti l’azienda a sospendere la produzione di prodotti a base di carne di tacchino fino al

2022-01-17T08:44:15+02:0017 Gennaio 2022 - 08:44|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: , |

Aviaria: il Kuwait impone restrizioni all’import di carne e prodotti avicoli dall’Italia

Roma - A partire dallo scorso dicembre, il Kuwait ha introdotto delle restrizioni alle importazioni di carne di pollame e prodotti avicoli provenienti dall’Italia. Come si apprende da una comunicazione ufficiale del ministero della Salute, la decisione delle autorità kuwaitiane è conseguente alla situazione epidemiologica relativa ai numerosi focolai di influenza aviaria che hanno colpito

2022-01-13T09:55:46+02:0013 Gennaio 2022 - 09:55|Categorie: Carni|Tag: , |

Aviaria: via libera agli accasamenti nelle aree a medio rischio. Gli allevamenti del veronese restano chiusi

Venezia - Il ministero della Salute ha dato il via libera alla ripartenza degli accasamenti di polli e tacchini nelle aree a medio rischio. Vale a dire una parte dei territori del padovano, del vicentino, del veneziano e del rodigino. Restano bloccate invece le aziende avicole del veronese, che si trovano nell’area rossa ad altissimo

2022-01-11T09:25:17+02:0010 Gennaio 2022 - 08:33|Categorie: Carni|Tag: |
Torna in cima