Aviaria: da un team italiano, il database open-access per monitorare in tempo reale i casi e l’evoluzione del virus

Roma – “Un significativo passo avanti nella comprensione e gestione dell'influenza aviaria H5N1”. Sono le parole dell'epidemiologo Massimo Ciccozzi, fra gli autori dello studio italiano ‘H5N1 bird flu: Tracking outbreaks with real-time epidemiological data’, in pubblicazione su ‘The Lancet Infectious Diseases’. A riportarle è la testata Adnkronos Salute, alla quale Ciccozzi spiega che “il nostro

2024-06-21T12:09:34+02:0021 Giugno 2024 - 12:09|Categorie: Carni|Tag: , , |

Aviaria: l’Ue siglerà domani un contratto per 40 milioni di dosi di vaccini per le persone più esposte

Bruxelles (Belgio) – L’Unione Europea firmerà mercoledì 12 giugno un contratto per assicurarsi oltre 40 milioni di dosi di vaccini per prevenire il contagio dell’influenza aviaria. Come riporta Reuters, gli accordi prevedono di assicurarsi inizialmente 665mila dosi dalla Csl Seqirus, per poi averne ulteriori 40 milioni nel corso di quattro anni, da destinare alle persone

2024-06-11T09:30:48+02:0011 Giugno 2024 - 09:30|Categorie: Carni|Tag: , |

Aviaria: morto un uomo in Messico. Secondo la World Health Organization il rischio per la popolazione rimane basso

Città del Messico (Messico) – In Messico, un uomo di 59 anni con precedenti complicazioni a livello salutare è morto dopo aver contratto l’influenza aviaria. La notizia viene diffusa dalla World Health Organization (Who), la quale fa sapere anche che il rischio per la popolazione umana rimane basso. L’uomo ha contratto la variante H5N2 del

2024-06-07T11:25:46+02:007 Giugno 2024 - 11:23|Categorie: Carni|Tag: , , |

Usa, terzo caso di aviaria sull’uomo: nuovi sintomi respiratori aumentano il rischio di esposizione

Lansing (Usa) – Identificato, negli Stati Uniti, il terzo caso di influenza aviaria che ha colpito l’uomo a partire da un allevamento di vacche da latte infette. Si tratta sempre dello stato del Michigan, dove era stato individuato anche il secondo episodio di contagio negli Usa (leggi qui). I rischi per la popolazione umana rimangono

2024-06-03T11:02:01+02:003 Giugno 2024 - 11:00|Categorie: Carni|Tag: , |

Usa: 200 milioni di dollari per contrastare la diffusione dell’aviaria tra le vacche da latte

Washington (Usa) – Come riporta Reuters, venerdì scorso l’amministrazione Biden ha annunciato lo stanziamento di circa 200 milioni di dollari per contrastare la diffusione dell’aviaria tra gli allevamenti di vacche da latte negli Stati Uniti (leggi qui). L’Usda (Us Department of Agricolture) metterà a disposizione 98 milioni di dollari (ciascun allevamento potrà riceverne fino a

2024-05-15T11:43:01+02:0015 Maggio 2024 - 11:43|Categorie: Carni, Formaggi|Tag: , , |

Usa, aviaria: sicura la carne delle vacche

Washington (Usa) – Proseguono le analisi sulle vacche da latte statunitensi, dopo che tracce di aviaria sono state rinvenute in alcuni allevamenti bovini degli Usa (leggi qui): la carne degli animali è risultata negativa a tutti i test per il rilevamento del virus H5N1. Dunque, “l’approvvigionamento di carne è sicuro”, fanno sapere dal dipartimento dell'Agricoltura

2024-05-15T11:32:07+02:003 Maggio 2024 - 12:56|Categorie: Carni|Tag: , , |

Usa: tracce di aviaria nel latte pastorizzato. L’Fda: “Non dovrebbero esserci rischi per i consumatori”

Silver Spring (Usa) – Alcuni campioni di latte pastorizzato hanno rivelato la presenza di tracce del virus A/H5N1 negli Stati Uniti. Lo rivela la Food and Drug Amministration (Fda), che sta conducendo analisi sugli allevamenti di vacche colpiti dall’influenza aviaria (leggi qui). L’Fda ha precisato che “nel campione è stato rilevato il materiale genetico dell’agente

2024-04-24T13:11:37+02:0024 Aprile 2024 - 13:10|Categorie: Carni, Formaggi|Tag: , , |

Oms: “enorme preoccupazione” per la diffusione dell’influenza aviaria

Ginevra (Svizzera) – Pochi giorni fa (18 aprile), l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha espresso una “enorme preoccupazione” per la diffusione del ceppo H5N1 dell’influenza aviaria. Il rischio è che il virus sviluppi la capacità di essere trasmesso da uomo a uomo – fatto che attualmente non si è ancora verificato. Jeremy Farrar, chief scientist

2024-04-24T08:36:03+02:0023 Aprile 2024 - 14:30|Categorie: Carni|Tag: , |

Aviaria, il parere dell’Efsa: la vaccinazione va affiancata con schemi di sorveglianza strategica

Bruxelles (Belgio) – “La vaccinazione è uno strumento importante nella lotta contro l'influenza aviaria ed è raccomandata nell'ambito di un approccio integrato al controllo della malattia. Tuttavia è necessario seguire uno schema di sorveglianza strategica e mettere in atto misure per ridurre il rischio di trasmissione del virus”, ha dichiarato in una nota Frank Verdonck,

2024-04-19T09:04:38+02:0018 Aprile 2024 - 11:06|Categorie: Carni|Tag: , , , , |

Aviaria, Hong Kong sospende le importazioni di carne e uova di pollame da alcuni territori Usa

Hong Kong – Il Centro per la sicurezza alimentare (Cfs) di Hong Kong ha annunciato la sospensione delle importazioni di carne e derivati (uova incluse) del pollame da alcuni territori degli Stati Uniti. Si tratta, in particolare, della Ionia County (Michigan) e della Parmer County (Texas): la decisione è stata presa dopo la notifica da

2024-04-12T10:21:06+02:0012 Aprile 2024 - 10:21|Categorie: Carni|Tag: , , , |

Aviaria, Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno: “Al momento il rischio negli allevamenti italiani è basso”

Portici (Na) – “Al momento in Italia non abbiamo focolai attivi di influenza aviaria negli allevamenti di pollame, ma sicuramente il virus H5N1 circola tra gli uccelli acquatici e migratori”. Interviene così Antonio Limone, direttore generale dell'Istituto zooprofilattico sperimentale del Mezzogiorno, sulle pagine del Sole 24 Ore. La direttrice sanitaria dell'Istituto, Esterina De Carlo, aggiunge:

Usa: registrati nuovi casi di aviaria sulle vacche da latte e anche sull’uomo

Austin (Usa) – Dopo che l’aviaria è stata riscontrata sulle vacche da latte di alcuni allevamenti di Texas, Kansas e New Mexico (leggi qui), tracce del virus sono state trovate anche tra gli esseri umani. Risale a circa due settimane fa un caso, in America, diagnosticato su un uomo colpito dal virus, che dalle analisi

2024-04-09T10:31:14+02:009 Aprile 2024 - 10:26|Categorie: Carni, Formaggi|Tag: , , |
Torna in cima