ESTERI
Prodotti ‘palm oil free’ banditi anche in Malesia

Kuala Lumpur (Malesia) - Mydin, importante catena di supermercati malese, ha imposto lo stop alla vendita di prodotti che presentano scritte 'Palm free' sulle confezioni. Lo scopo è quello di difendere l’immagine di una delle maggiori produzioni nazionali. "Dobbiamo sostenere l’olio di palma, ma dobbiamo anche assicurarci di contrastare i messaggi subliminali, gli esercizi di

2019-09-09T13:14:16+02:009 Settembre 2019 - 13:14|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Anche l’Indonesia, dopo Usa e Turchia, bandisce il claim ‘Senza olio di palma’

Giacarta (Indonesia) - Il governo di Giacarta (Indonesia) ha deciso di ritirare dagli scaffali i prodotti con claim 'senza olio di palma'. E ha anche chiesto a produttori e importatori di eliminare questo slogan. Motivazione? Scrivere sui prodotti alimentari 'senza olio di palma' è una pratica commerciale giudicata ingannevole, perché spinge i consumatori a credere

2019-09-04T13:30:31+02:004 Settembre 2019 - 15:03|Categorie: Mercato|Tag: , , , , |

Dario Dongo (Il Fatto Alimentare): “I claim di Barilla non conformi alle normative”

Parma – Anche i big, a volte, sbagliano… O forse no. Parliamo di claim sulle confezioni, regolati dalle normative europee. Che nel 2015 sono costati caro a San Carlo, Amica Chips, Pata e Ica Foods, sanzionate dell’Antitrust per ‘messaggi pubblicitari ingannevoli e informazioni scorrette’. Oggi Il Fatto Alimentare ha pubblicato un’analisi dell’avvocato Dario Dongo, che

2017-03-30T14:44:24+02:0027 Marzo 2017 - 12:19|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , , , |
Torna in cima