Wine Kit: anche per la Cassazione sono illeciti e ingannevoli per il consumatore

Roma - E' giunto al suo epilogo il caso dei Wine Kit, veri e propri kit (lo dice il nome stesso) per prodursi da soli finto vino italiano in casa. La Corte di Cassazione ha confermato il precedente giudizio di condanna della Corte d'Appello di Bologna: quello del Wine Kit è quindi ufficialmente un inganno

2020-03-17T16:35:50+01:0017 Marzo 2020 - 16:35|Categorie: Vini|Tag: , , , |

E-commerce: le frodi frenano l’acquisto dei prodotti agroalimentari

Roma – Il 64% degli italiani fa acquisti online, ma solo l'11% per comprare prodotti agroalimentari. Sono i dati emersi dallo studio condotto su 1.260 consumatori dal Movimento di difesa del cittadino e dalla testata Frodi alimentari, presentati ieri durante il workshop ‘E-commerce e frodi alimentari’, organizzato a Roma in collaborazione con Nac e Icqrf.

ESTERI
“Making your wine”, si trova in Irlanda il primo negozio europeo di wine kit

Kells (Irlanda) - Altro che commercio illegale. Quello dei wine kit è un business florido, e fatto alla luce del sole. È infatti attivo da un anno circa a Kells, in Irlanda, “Making your wine”, un vero e proprio negozio specializzato nella vendita dei famigerati wine kit. Che a quanto dice il suo proprietario, il

2014-10-16T15:25:34+01:0016 Ottobre 2014 - 15:25|Categorie: Vini|Tag: , |

Wine kit contraffatti: scoperta truffa da 28 milioni di euro

Parma - I carabinieri del Nucleo antifrodi di Parma hanno scoperto una maxi truffa da 28 milioni di euro ad opera di un’associazione transnazionale, composta da quattro persone, che commercializzava a livello internazionali wine kit contraffatti. Prodotti che recavano in etichetta i riferimenti ad almeno 24 vini italiani Dop e Igp, falsificati per origine e

2014-08-22T09:18:18+01:0022 Agosto 2014 - 09:18|Categorie: Vini|Tag: , |

Wine kit: l’Interpol blocca la commercializzazione

Roma – Grazie a un’operazione di cooperazione di polizia internazionale, è stata bloccata la vendita dei wine kit nel Regno Unito. L’iniziativa è stata sollecitata di carabinieri del Nac (Nucleo anti contraffazione), con il supporto del ministero degli Interni. Per la prima volta viene promossa un’azione di polizia, e non di semplice tutela commerciale, per

2013-07-18T16:23:29+01:0018 Luglio 2013 - 16:20|Categorie: Vini|Tag: , , , , |
Torna in cima