Alessandro Iacomoni nuovo presidente del Consorzio di tutela della Finocchiona Igp

Firenze – Il Cda del Consorzio di tutela della Finocchiona Igp ha eletto come nuovo presidente Alessandro Iacomoni, classe 1977 (foto). Con lui faranno parte del nuovo organo Fabio Viani, nel ruolo di vicepresidente, e cinque consiglieri: Grazia Gelli, Antonella Gerini, Cristiano Ludovici, Antonio Morbidi e Marco Pisoni. Iacomoni, della Salumeria di Monte San Savino, è fra i presidenti più giovani alla guida dei Consorzi di tutela di prodotti Dop e Igp italiani. L’obiettivo primario sarà quello di promuovere e consolidare un prodotto con trend in forte crescita sui mercati nazionali e internazionali, nonostante il riconoscimento della Igp sia piuttosto recente (aprile 2015). “Ringrazio tutti i membri del Consiglio di amministrazione per la fiducia”, ha dichiarato Iacomoni, “e, insieme ai consiglieri, lavoreremo per portare avanti e incrementare il lavoro promosso finora dal Consorzio per far crescere la conoscenza e la notorietà della Finocchiona Igp, del marchio di qualità per produttori e consumatori e del suo legame con la Toscana, terra di eccellenze enogastronomiche”.