Champagne: nel primo semestre 2021 vendite in rialzo del 50%

Champagne (Francia) – In aumento le vendite di champagne. Dopo la battuta d’arresto dettata dalla pandemia, il comparto riparte. “Le previsioni di vendita per il 2021 puntano su un ammontare totale compreso fra 290 e 300 milioni di bottiglie. Da confrontare con i 244 milioni commercializzati nel 2020”, spiega Maxime Toubart, presidente dell’Svg, il sindacato

2021-07-27T11:25:32+02:0027 Luglio 2021 - 11:15|Categorie: Vini|Tag: , , , , , |

ESTERI
In Giappone i frutti più cari al mondo

Tokyo (Giappone) - Una coppia di meloni Yubari venduta all'asta per 5 milioni di yen (oltre 42mila euro). Alcuni grappoli di Uva Ruby Roman battuti per 1,2 milioni di yen, circa 9.800 euro. Un’anguria Densuke, nera, senza striature e perfettamente sferica, al costo di circa 5.500 euro. In Giappone la frutta costa cara. Ma se in Italia

2019-08-22T15:10:11+02:0022 Agosto 2019 - 10:29|Categorie: Frutta, Luxury, Ortofrutta|Tag: , , , |

Dati Oiv: Cina primo produttore di uva al mondo, Usa al vertice nei consumi di vino

Ginevra (Svizzera) – La Cina, nonostante un calo dell'11% nel 2018, si conferma il primo produttore mondiale di uva, con 11,7 milioni di tonnellate, pari al il 15% del totale globale. A seguire: Italia (8,6 milioni di tonnellate), Stati Uniti (6,9), Spagna (6,9) e Francia (5,5). I dati sono stati resi noti nel corso del

2019-07-17T13:01:01+02:0017 Luglio 2019 - 15:00|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Diritti d’impianto 2 / De Castro: in Italia, 6-7mila ettari di vigneti in più l’anno

Roma – Prime reazioni all’approvazione da parte della Commissione europea delle nuove direttive che regoleranno, fino al 2030, il sistema di diritti d’impianto dei vigneti. ''L'assegnazione di nuovi diritti d’impianti dell'1% dal primo gennaio 2016 stabilita dall'Ue si tradurrà per l'Italia in circa 6-7 mila ettari di vigneti in più l'anno'', specifica all’Ansa l’eurodeputato Paolo

Accordo FederMosti, Azumancha e Vins de Pays d’Oc a sostegno della trasparenza

Roma – Siglata a Roma, nel corso dell’assemblea generale di Must, network che riunisce i produttori di succhi e mosti d’uva a livello europeo, un’intesa tra FederMosti, Azumancha (Spagna) e Vins de Pays d’Oc (Francia). Come riportato da Il Corriere Vinicolo, la nuova alleanza intende favorire il ripristino di eque condizioni concorrenziali tra produttori di

2015-03-16T15:18:59+02:0016 Marzo 2015 - 15:18|Categorie: Vini|Tag: , , , , , , , , , |
Torna in cima