Steriltom: finanziamento di 5 milioni di euro da Cdp

Gragnano Trebbiense (Pc) – Steriltom, produttore piacentino di polpa di pomodoro e altri derivati, ha ottenuto un finanziamento diretto di 5 milioni di euro da parte di Cassa depositi e prestiti (Cdp) destinato a sostenere un piano d’investimenti pluriennale. La società, fondata nel 1934 da Dario Giuseppe Squeri, serve i canali industria e Horeca in

2021-12-23T11:43:37+02:0023 Dicembre 2021 - 11:43|Categorie: Grocery, Ortofrutta|Tag: , , , , , |

La Doria: ricavi per 631 milioni di euro nei primi nove mesi del 2021

Angri (Sa) – Per La Doria, gruppo attivo nella produzione di conserve di pomodoro e legumi, i primi nove mesi del 2021 si concludono in positivo. Come riferito da una nota stampa ufficiale, al 30 settembre 2021 i ricavi progressivi consolidati erano pari a 631 milioni di euro. Il fatturato consolidato del terzo semestre raggiunge

2021-11-15T10:25:55+02:0015 Novembre 2021 - 10:25|Categorie: Grocery, Ortofrutta|Tag: , , , |

Anicav difende il settore conserviero (3). “La manodopera al Sud non è schiavizzata”

Napoli – Ultima, ma non per importanza, una precisazione sulla questione del caporalato. “Non possiamo in alcun modo accettare che si dichiari, con una certa leggerezza, che la manodopera al Sud continui a essere schiavizzata. In Italia ormai quasi tutto il pomodoro da industria viene raccolto meccanicamente: per il 100% al Nord e per oltre

2021-06-24T17:00:48+02:0024 Giugno 2021 - 11:07|Categorie: Grocery, in evidenza, Ortofrutta|Tag: , , , |

Anicav difende il settore conserviero (2). “Necessaria massima trasparenza per il consumatore finale”

Napoli – “E’ noto il nostro totale impegno a favore della massima trasparenza a tutela della salute dei consumatori, così come testimoniato nel corso degli anni anche dalle posizioni assunte a sostegno dell’introduzione dell’etichettatura di origine obbligatoria per tutti i derivati del pomodoro e dal lavoro che stiamo portando avanti in sinergia con la Stazione

2021-06-24T11:02:55+02:0024 Giugno 2021 - 11:02|Categorie: Grocery, in evidenza, Ortofrutta|Tag: , , |

Italcanditi acquisisce la maggioranza di Prodotti Rubicone

Pedrengo (Bg) – La maggioranza di Prodotti Rubicone, azienda di Bertinoro (Fc) specializzata in ingredienti per il gelato artigianale, passa a Italcanditi, azienda conserviera bergamasca. Alessandro Cioccolini, attuale azionista unico di Prodotti Rubicone, rimane come socio con il 30% del capitale e viene confermato nel ruolo di amministratore delegato, garantendo la continuità gestionale della società. L’operazione

2019-09-25T11:33:13+02:0025 Settembre 2019 - 10:46|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , |

F.lli Polli lancia la nuova linea di conserve vegetali per bruschette

Monsummano Terme (Pt) - F.lli Polli, azienda toscana leader nella produzione di conserve vegetali, presenta la nuova linea di conserve vegetali ispirate alle bruschette della tradizione mediterranea. Quattro le referenze proposte, confezionate in vaso di vetro da 140 grammi: la ‘Bruschetta rustica di Pomodori secchi’, la ‘Bruschetta rustica di Olive Peranzana’, la ‘Crema ai carciofi’ e, infine,

2019-06-26T16:48:50+02:0028 Giugno 2019 - 12:00|Categorie: Ortofrutta|Tag: , |

Náttúra presenta le nuove Conserve di verdure bio

Milano – Náttúra presenta le nuove Conserve di verdure bio nei pratici vasetti di vetro che preservano il gusto e la qualità. Materie prime selezionate esclusivamente da agricoltura biologica, lavorazioni accurate, un prodotto finale che mantiene le promesse: queste le caratteristiche della gamma. Per una scelta ricca e variegata, capace ogni giorno di garantire una

D’Amico-D&D Italia rileva i marchi Robo e Dega di HDS

Pontecagnano Faiano (Sa) - D’Amico, specializzata nel settore delle conserve alimentari, ha acquisito l'intero capitale sociale di HDS dal fondo di private equity Nem Sgr. Dopo l’acquisizione, del 2011, dei marchi retail Logrò e Montello e dello stabilimento di produzione di Rovereto (Tn), D’Amico acquisisce ora i marchi Robo e Dega, dedicati al canale food service. “Siamo

2018-07-16T13:33:01+02:0016 Luglio 2018 - 15:00|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , |

F.lli Polli: superata, nel 2017, la soglia dei 100 milioni di euro di fatturato

Monsummano Terme (Pt) - L’azienda toscana chiude il 2017 con una crescita a doppia cifra sia a volume (+17,2%) sia a valore (+11,5%), con il fatturato che supera i 100 milioni di euro di cui il 50% rappresentato dalle esportazioni, realizzate in più di 45 paesi. Il comparto dei sottoli, in particolare, cresce di 26

2018-04-26T09:01:01+02:0026 Aprile 2018 - 10:00|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , |

Gruppo Petti: Unicredit eroga finanziamento da 8 milioni di euro a sostegno dell’export

Venturina Terme (Li) - Operazione da 8 milioni di euro per la competitività dell’azienda conserviera Petti. UniCredit ha erogato due finanziamenti finalizzati all’acquisto di materie prime da inserire nel processo produttivo per la realizzazione di prodotti dedicati ai mercati esteri. I crediti sono stati garantiti da Sace, che insieme a Simest costituisce il polo dell’export

2017-11-14T09:35:59+02:0014 Novembre 2017 - 09:35|Categorie: Ortofrutta|Tag: , , , , |

Valbona: al via il nuovo piano finanziario di rilancio

Lozzo Atestino (Pd) –Valbona, azienda veneta specializzata nell’arte conserviera, dopo aver fatto fronte al default di alcuni clienti storici, operatori affermati della Distribuzione italiana, e alle politiche di austerity da parte delle istituzioni finanziarie del Paese, comunica la scelta di puntare a rafforzare la propria leadership attraverso un nuovo importante piano finanziario di rilancio. In linea con

2017-10-16T11:51:39+02:0016 Ottobre 2017 - 10:54|Categorie: Bio, Ortofrutta|Tag: , , , |

Divella ha raddoppiato la produzione investendo 30 milioni di euro

Rutigliano (Ba) – 30 milioni di euro per nuove linee che raddoppiano la produzione, con un occhio attento a ridurre l’impatto ambientale, e un sito per lo stoccaggio di 15mila tonnellate di grano duro. Questi gli investimenti effettuati, nel 2015, dal pastificio Divella, gruppo a conduzione familiare, giunto alla quarta generazione, che ha chiuso lo

Torna in cima