Afi chiede la riapertura immediata di fiere e sagre: “Imprese ormai ridotte alla fame”

Roma – Il piano di ripartenza per le manifestazioni (leggi qui) non soddisfa l’Associazione fieristi italiani (Afi). “Non possiamo ritenerci soddisfatti dell’operato di questo governo.  Che continua a ignorare le esigenze di imprese ormai ridotte alla fame”, dichiara il vicepresidente nazionale dell’Afi, Gabriele Ogliaro, in un’intervista ad alcune testate locali. Una posizione ben spiegata da Serena

2021-04-19T14:06:06+02:0019 Aprile 2021 - 14:06|Categorie: Fiere, Mercato|Tag: , , , , , , |

Draghi: un piano per la riapertura delle fiere

Roma – “Ho chiesto al ministro del Turismo Garavaglia un piano per le riaperture delle fiere e degli eventi”. Così Mario Draghi, presidente del Consiglio, ha risposto durante la conferenza stampa di ieri sera a una domanda sul tema. Una buona notizia per i player del comparto - le cui kermesse in presenza sono attualmente

Giampiero Calzolari (BolognaFiere): “Il 2020 si chiuderà con circa un terzo del fatturato realizzato negli anni passati”

Milano - "Nel 2020 fattureremo circa il 30-40% rispetto ai risultati di chiusura degli ultimi anni". Con questa affermazione Gianpiero Calzolari, presidente di BolognaFiere, ha iniziato il suo intervento durante la tavola rotonda organizzata ieri, a Milano, da Cosmetica Italia. In un anno difficile per tutti, le organizzazioni fieristiche sono state duramente penalizzate. "La pandemia

Torna in cima