Plastic e sugar tax rinviate al 2023

Roma – Il Consiglio dei Ministri del 19 ottobre ha rinviato al 2023 l’introduzione di plastic e sugar tax. Il ‘Documento programmatico di bilancio per il 2022’ stabilisce infatti che l’imposta sulla plastica e quella sulle bevande zuccherate - che dopo diversi rinvii avrebbero dovuto entrare in vigore a gennaio 2022 - saranno nuovamente procrastinate

Stasera al vaglio del Consiglio dei ministri il Decreto Ristori bis: previsto un “fondo a chiamata”

Roma - Potrebbe arrivare già stasera in Consiglio dei ministri il testo del Decreto Ristori bis. Ma, questa volta, i nodi da sciogliere sono numerosi. A partire dal caos delle variabili territoriali, che possono cambiare di settimana in settimana. Per questo motivo, secondo Il Sole 24 Ore, il Governo starebbe valutando di creare un fondo,

2020-11-05T15:14:22+02:005 Novembre 2020 - 10:46|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Via libera dal Consiglio dei ministri al Decreto Ristori

Roma - E' arrivato ieri sera il via libera del Consiglio dei ministri al Decreto Ristori. Il pacchetto di misure vale 5,4 miliardi di euro ed è destinato alle attività obbligate a fermarsi o a operare con orari ridotti: bar, ristoranti, piscine e teatri. Sarà l'Agenzia delle entrate a fare un bonifico direttamente sul conto

2020-10-28T09:13:10+02:0028 Ottobre 2020 - 09:12|Categorie: Luxury, Mercato|Tag: , , , |

Atteso oggi in Consiglio dei ministri il Decreto Ristori

Roma - Approda oggi in Consiglio dei ministri il Decreto Ristori. Con l'atmosfera sempre più incandescente tra i professionisti colpiti dalle misure del nuovo Dpcm, il Governo intende approvare subito nuove misure di sostegno alle categorie penalizzate: bar e ristoranti, discoteche, palestre, piscine, a cui si aggiungono attori, biglietterie esterne, società di noleggio per gli

2020-10-27T10:34:05+02:0027 Ottobre 2020 - 10:32|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Carnemolla (Federbio): “Il nuovo decreto sui controlli bio atto dovuto, ma ancora insufficiente”

Bologna – Federbio commenta l’approvazione in via definitiva del decreto controlli sul biologico da parte del consiglio dei ministri. “Diamo atto al governo di aver rispettato l’impegno a riformare il sistema di controllo e certificazione sulla cui efficacia si basa la fiducia dei consumatori, che anche a inizio 2018 sta facendo crescere il mercato in

Il ddl Caselli verso il Cdm. Introdotti nuovi reati sanitari e commerciali

Roma - Nuove ipotesi criminali nel codice penale, sia in ambito sanitario (alimenti e mangimi) sia commerciale (frodi alimentari e agro-mafie). L’introduzione di meccanismi estintivi per il ravvedimento operoso, una disciplina della delega di funzioni nell’impresa alimentare e la modifica della responsabilità amministrativa (ex dlgs 231/01), con riferimento all’operatore del settore alimentare. Oltre a una

2017-11-30T14:00:56+02:0030 Novembre 2017 - 14:00|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Torna l’indicazione dello stabilimento in etichetta. Via libera del Cdm al decreto

Roma - Il Consiglio dei ministri ha dato oggi il via libera definitivo al decreto legislativo che reintroduce l'obbligo di indicazione dello stabilimento di produzione o confezionamento, sulle etichette dei prodotti alimentari. Il provvedimento prevede un periodo transitorio di 180 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale, per lo smaltimento delle etichette già stampate e fino

2017-09-15T14:31:16+02:0015 Settembre 2017 - 14:31|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Vino: via libera al decreto attuativo Ocm promozione nei Paesi terzi

Roma – Con una nota ufficiale, il Mipaaf ha reso noto che nella giornata di venerdì 28 luglio il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto sulle modalità attuative dell'Ocm Vino. L'approvazione tanto attesa, si segnala, è avvenuta con deliberazione motivata per la mancata intesa raggiunta in Conferenza Stato Regioni, dove la sola Lombardia aveva

2017-07-31T11:58:55+02:0031 Luglio 2017 - 11:52|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Biologico: rivoluzione in vista sul conflitto d’interessi tra controllori e controllati?

Roma – In attesa di capire se il decreto controlli sul biologico subirà modifiche nel corso dell’iter di approvazione, risaltano nel decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri le norme chiamate a regolare il conflitto d’interessi tra controllori e controllati. "Con questo provvedimento c'è un salto di qualità nei controlli, per dare sempre più garanzie

Biologico: il Consiglio dei ministri approva il decreto controlli

Roma – Con una nota, il Mipaaf ha reso noto che il Consiglio dei ministri ha approvato il 16 giugno lo schema di decreto legislativo recante disposizioni di armonizzazione e razionalizzazione della normativa sui controlli in materia di produzione agricola e agroalimentare biologica. Aggiornate le disposizioni ferme al 1995, adeguandole anche alle sopravvenute leggi europee.

2017-06-19T09:26:08+02:0019 Giugno 2017 - 09:26|Categorie: Bio|Tag: , , , |

Etichette: reintroduzione dell’obbligo di indicazione dello stabilimento produttivo, via libera del cdm

Roma - Torna l’indicazione dello stabilimento di produzione in etichetta. Il consiglio dei ministri, infatti, ha approvato lo schema di decreto attuativo che reintroduce l'obbligo di indicare in etichetta il luogo di produzione o confezionamento, già sancito dalla legge italiana ma poi abrogato in seguito al riordino della normativa Ue sull'etichettatura. Una misura da subito

Il consiglio dei ministri approva il decreto latte. Contratti minimi di un anno e prezzo fisso

Roma - Approvato ieri sera in consiglio dei ministri il tanto atteso decreto che contiene misure urgenti per l'agricoltura, in particolare per il settore latte. Il documento, oltre alla rateizzazione in tre anni senza interessi per le multe dell’ultima campagna e alla compensazione, sempre rispetto all'ultima campagna latte, entra nel merito degli accordi di fornitura

2015-04-30T09:48:37+02:0030 Aprile 2015 - 09:48|Categorie: Formaggi, Latte|Tag: , , , , |
Torna in cima