Terra Mia Italia punta sulla blockchain

Reggio Calabria – Blockchain e ricerca. Questi gli obiettivi che animano Terra Mia Italia, il progetto nato dall’esperienza di Marco Bellucci, presidente della realtà, basato su un contratto di rete che associa circa 400 aziende del territorio italiano, Op e cooperative nazionali. E volto ad accorciare la filiera dialogando direttamente con la grande distribuzione. “Siamo

2022-07-06T10:56:57+02:006 Luglio 2022 - 13:30|Categorie: Ortofrutta, Retail|Tag: , , , |

Op Frujt aderisce al progetto Terra Mia Italia

Reggio Calabria – Op Frujt, acronimo di Frutticoltori Ionici e Tirrenici, nata 15 anni fa rilevando una vecchia Op della Piana di Gioia Tauro (Rc), aderisce al progetto Terra Mia Italia. Il marchio di sistema che identifica e valorizza la provenienza di prodotti le cui qualità sono legate all’ambiente geografico di provenienza, compresa la produzione

Riscontro positivo per il progetto Terra Mia Italia, che valorizza i prodotti agricoli made in Italy

Reggio Calabria – La scorsa settimana è andato in scena l’incontro ‘Il sistema blockchain: informazioni, analisi e prospettive di applicabilità’ di Terra Mia Italia, progetto nato dall’esperienza di Marco Bellucci (leggi qui). L’incontro si è tenuto nella sede di Confindustria di Reggio Calabria. Hanno partecipato il presidente di Confindustria reggina Domenico Vecchio, il vicepresidente Pino

Terra Mia Italia, il marchio di sistema che dialoga direttamente con la Gdo

Reggio Calabria – Prodotti tracciati, made in Italy e distintivi, che valorizzano la qualità e l’eccellenza delle aziende, per dare valore aggiunto a produzione e distribuzione. Questi gli obiettivi che animano Terra Mia Italia, il progetto nato dall’esperienza di Marco Bellucci, presidente della nuova realtà, basato su un contratto di rete che associa circa 400

Torna in cima