Too Good To Go: in Italia, nel 2022, 50 milioni di prodotti con Etichetta Consapevole

Milano - L’app contro lo spreco alimentare ‘Too Good To Go’ mira a raggiungere 50 milioni di confezioni con Etichetta Consapevole in commercio in Italia. Un obiettivo possibile grazie all’ingresso di nuovi partner - vale a dire ABBI Group, Biova Project, cameo, Circular Food, Delicatesse, Eridania, Ferrarini, Gruppo Montenegro, Mielizia, Olio Viola, Roncadin e Vallé

2022-05-25T16:10:49+02:0025 Maggio 2022 - 16:10|Categorie: Mercato, Retail|Tag: |

Carrefour Italia punta a dimezzare il suo spreco alimentare entro il 2025

Milano – In occasione della Giornata nazionale contro lo spreco alimentare, Carrefour annuncia l’intenzione di ridurre del 50% i propri rifiuti alimentari entro il 2025. E celebra i traguardi raggiunti nel 2021. In primis grazie alla partnership con Too Good To Go, che si è tradotta nella vendita di 260mila magic box contenenti cibo prossimo

2022-02-04T12:46:51+02:004 Febbraio 2022 - 12:46|Categorie: Retail|Tag: , , |

Delicatesse aderisce al progetto ‘Spesso buono oltre’ di Too Good To Go

Concorezzo (Mb) - Delicatesse, azienda specializzata nella lavorazione di carni di alta qualità, aderisce al progetto di etichetta consapevole ‘Spesso buono oltre’ di Too Good To Go, startup impegnata nella lotta allo spreco alimentare. A partire da questa settimana, i prodotti Delicatesse destinati agli operatori del settore e le referenze della linea ‘La carne in

2021-12-17T09:53:12+02:0017 Dicembre 2021 - 09:53|Categorie: Carni|Tag: , , |

Sperlari sottoscrive il Patto contro lo spreco alimentare di Too Good To Go

Cremona – Sperlari, storica azienda dolciaria italiana, diventa partner di Too Good To Go e sottoscrive il Patto contro lo spreco alimentare. L’azienda si impegna così ad attuare una serie di iniziative formative per sensibilizzare consumatori e dipendenti sullo spreco alimentare. Fornirà, quindi, a Too Good To Go delle Magic Box XL contenenti i propri

Cameo contro lo spreco alimentare. Al via il progetto ‘Sensi di polpa’

Desenzano del Garda (Bs) – Due nuove iniziative a sfondo sostenibile per cameo, azienda specializzata in torte, budini, confetture e preparati. La prima si chiama ‘Sensi di polpa’ e prende il via proprio nel 2021, designato dalla Fao (Organizzazione delle Nazioni unite per l’alimentazione e l’agricoltura) come ‘Anno internazionale della frutta e della verdura’. L’obiettivo

2021-06-17T12:10:06+02:0017 Giugno 2021 - 12:10|Categorie: Dolci&Salati, Ortofrutta|Tag: , , , , |

Too Good To Go propone un patto di filiera contro lo spreco alimentare

Milano – Creare una rete di attori impegnati sia a informare e sensibilizzare sul tema dello spreco alimentare, sia a compiere azioni concrete. Questa la proposta della startup danese Too Good To Go. L’obiettivo è dare vita a un’alleanza virtuosa tra aziende, enti e supermercati, invitati a prendere parte a un patto di filiera agroalimentare.

2021-01-27T10:52:59+02:0027 Gennaio 2021 - 10:52|Categorie: Mercato, Retail|Tag: , , |

Too Good To Go e 11 cuochi italiani contro lo spreco alimentare con le Chef Box

Roma - In occasione della prima Giornata internazionale della consapevolezza sugli sprechi e le perdite alimentari, il 29 settembre, numerosi chef dell'olimpo della ristorazione italiana hanno scelto di aderire a un'iniziativa lanciata da Too Good To Go, startup danese contro lo spreco alimentare. Prepareranno piatti a scarto zero per riempire una 'Chef Box', che sarà

2020-09-25T11:32:50+02:0025 Settembre 2020 - 11:32|Categorie: Luxury|Tag: , , |

ESTERI
‘Too good to go’ lancia una nuova etichetta antispreco in collaborazione con le aziende

Copenaghen (Danimarca) - Ci sono anche Unilever, Arla Foods e Carlsberg tra le 16 aziende che hanno collaborato con la start up danese 'Too good to go' per realizzare una nuova etichetta antispreco. In inglese, la dicitura è 'Best before, often good after', a significare che molti cibi sono commestibili anche dopo la data indicata

2019-09-30T12:44:53+02:007 Ottobre 2019 - 10:00|Categorie: Mercato|Tag: , , , , , , |
Torna in cima