Origine pomodoro in etichetta, UnionAlimentari: “Non c’è bisogno di elaborare nuove norme, basterebbe applicare quelle già in vigore”

Roma – La mancanza di strumenti di controllo, e non quella di tecniche analitiche valide, sarebbe alla base delle lacune presenti oggi nei sistemi di verifica delle etichette (e quindi dell’origine) di sughi, salse e derivati del pomodoro. A sollevare il tema, con una lettera co-firmata e inviata a inizio aprile ai vertici dell’Ispettorato centrale

2021-05-19T11:39:44+01:0019 Maggio 2021 - 11:39|Categorie: Grocery, in evidenza, Ortofrutta|Tag: , , , |

Unionalimentari: Antonio Casalini è il nuovo presidente

Roma - Antonio Casalini (Gruppo Midi-Lazzaroni) è il nuovo presidente di Unionalimentari, l’Unione nazionale della piccola e media industria alimentare. La nomina è arrivata durante il Consiglio generale, che si è svolto a Roma. Casalini succede a Stefano Marotta, che ha guidato l’Unione negli ultimi quattro anni. Il Consiglio ha eletto come vicepresidenti e membri

FieraMilano-Worldex: accordo con UnionAlimentari per il mercato cinese

Milano - Fiera Milano, attraverso la controllata Worldex, ha siglato un accordo tra UnionAlimentari-Confapi per supportare l’ingresso delle Pmi alimentari italiane nel mercato cinese. La partnership è stata raggiunta durante Food Hospitality World China (Fhw China), la manifestazione, organizzata da Worldex e dedicata al food&beverage che si è svolta dal 22 al 24 settembre a

UnionAlimentari: Stefano Marotta è il nuovo presidente

Roma - Cambio ai vertici di UnionAlimentari (Unione nazionale delle piccola e media industria Alimentare). Dopo otto anni di presidenza, Renato Bonaglia, al termine del suo secondo mandato, ha passato il testimone a Stefano Marotta (nella foto), eletto mercoledì, 10 aprile 2013. Marotta era già vicepresidente UnionAlimentari nella giunta Bonaglia. Dopo la nomina del presidente, 

2013-04-12T14:19:57+01:0012 Aprile 2013 - 13:25|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Art. 62: per UnionAlimentari, le dichiarazioni del Mise sono “Un pesce d’aprile di cattivo gusto”

Milano – Con una nota diffusa alle 13.00 di oggi, anche UnionAlimentari - Unione nazionale della piccola e media industria Alimentare aderente a Confapi interviene nel dibattito intorno all’articolo 62, scatenato dal ‘botta e risposta’ tra il ministero dello Sviluppo e il Mipaaf. Il presidente dell’Associazione, Renato Bonaglia (nella foto), è netto: "Le dichiarazioni del

2013-04-03T12:35:19+01:003 Aprile 2013 - 12:35|Categorie: ARTICOLO 62|Tag: , , , |

Carne equina/UnionAlimentari: “Bene i controlli, ma non colpevolizzare l’intero settore”

Roma - Con un comunicato stampa diffuso negli scorsi giorni, UnionAlimentari (Unione nazionale della piccola e media industria alimentare) prende le difese delle aziende del settore, duramente colpite dallo scandalo legato alla carne equina non indicata in etichetta. “La campagna mediatica, in atto per colpa di qualche operatore disonesto, se ne verrà provata la colpa,

2013-03-18T15:04:55+01:0018 Marzo 2013 - 15:04|Categorie: Mercato|Tag: , |

Art 62: UnionAlimentari denuncia forzature per prorogare i termini di pagamento

Milano - Anche UnionAlimentari – Unione nazionale della piccola e media industria alimentare, esprime forti perplessità circa l'applicazione dell'articolo 62, in particolare rispetto al tema dei termini di pagamento, che decorrono dall’ultimo giorno del mese della data di ricevimento della fattura. L'Unione evidenzia, infatti, come il termine legato al ricevimento della fattura e alla decorrenza

2012-11-20T11:21:48+01:0013 Novembre 2012 - 19:59|Categorie: ARTICOLO 62, Mercato|Tag: , |

Tassa bevande/UnionAlimentari: il presidente Bonaglia scrive al ministro Balduzzi e propone una tassazione progressiva

Roma – Pubblichiamo di seguito, alcuni stralci della lettera che oggi il presidente di UnionAlimentari, Renato Bonaglia (nella foto), ha inviato al ministro della Salute, Renato Balduzzi: “Egregio Ministro, I dati allarmanti che rappresentano il costante incremento di problemi di salute legati a un approccio sbagliato all’alimentazione non possono non stimolare urgenti misure di contrasto

Torna in cima