Assocaseari, il punto settimanale: la ripresa dell’Horeca pesa poco sul mercato, ma la domanda di latte crudo è buona

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che il mercato è in ripresa, anche se non in maniera convinta. La riapertura dell'Horeca non si fa sentire significativamente, se non per la domanda da parte dei produttori di gelato e mozzarelle. C'è scarsa disponibilità di crema e manca latte scremato.

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: segno positivo per il latte crudo nazionale, più problematica la crema

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che il mercato è stato molto attivo e vivace, nonostante la settimana corta in gran parte d'Europa. Con una svolta importante anche su quello nazionale: il latte crudo arriva a toccare gli 0,35 €/kg partenza. Più problematica la crema, visto che pochi

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: cresce la domanda di latte crudo nazionale, bene anche lo scremato

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che la domanda sul mercato nazionale del latte sembra crescere, con prezzi che oscillano tra 0,31 e 0,33 €/kg. Mentre in Germania il latte crudo è fermo sullo 0,38 €/kg. Dopo il boom del mese di marzo, i bollettini del burro rimangono

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: prezzi in ribasso. Ma crescono le quotazioni dei duri Dop

Cremona – Emanuela Denti e Lorenzo Petrilli di Assocaseari fanno il punto sulle dinamiche del mercato lattiero caseario di questa settimana, che ha registrato una generale discesa dei prezzi, dovuta probabilmente al calo fisiologico della domanda. Salgono, invece, i prezzi per i formaggi duri Dop. Di seguito il commento integrale: - Anno cominciato con prezzi

Torna in cima