Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: stabile il prezzo del latte nazionale. Di crema ce n’è troppa e il prezzo scende

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che il prezzo del latte italiano rimane stabile, anche se con una domanda leggermente superiore. Di crema, invece, ce n'è troppa e, rispetto alla settimana precedente, il prezzo scende fra 1,82 e 1,86 €/kg. Scende la media dei bollettini del burro. Ma

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in Italia sale la domanda di latte crudo, ma i prezzi restano stabili

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che l'arrivo di sabato 1° maggio si fa sentire sui mercati esteri. Mentre sul mercato nazionale la domanda di latte crudo sembra aumentare leggermente, con i prezzi stabili intorno a 0,32 €/kg. Quanto al burro, i prezzi si assestano al ribasso con

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: cresce la domanda di latte crudo nazionale, bene anche lo scremato

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che la domanda sul mercato nazionale del latte sembra crescere, con prezzi che oscillano tra 0,31 e 0,33 €/kg. Mentre in Germania il latte crudo è fermo sullo 0,38 €/kg. Dopo il boom del mese di marzo, i bollettini del burro rimangono

Assocaseari, il punto settimanale: il mercato nazionale risente delle festività pasquali. I bollettini europei del burro sono finalmente stabili

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che la Pasqua ha fatto sentire il proprio effetto sul mercato. Anche se l'impatto è diverso tra Europa e Italia. Dove si registrano prezzi in calo. Di seguito il commento integrale, firmato da Emanuela Denti e Lorenzo Petrilli: - In Italia molte aziende

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: il latte crudo tocca gli 0,37-0,375 €/kg

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela prezzi in crescita fino a mercoledì pomeriggio, tanto da arrivare a 0,37-0,375 €/kg sul latte crudo. Bollettini variabili e discordanti per burro, latte in polvere e siero. Di seguito il commento integrale, firmato da Emanuela Denti e Lorenzo Petrilli: - Sul mercato

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in leggero aumento il prezzo del latte crudo nazionale

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di  Assocaseari, rivela che, mentre due settimane fa la crema aumentava all'ennesima potenza e i bollettini del burro calavano. La scorsa settimana, con la crema che è calata fino a tornare ai livelli di tre settimane fa, il bollettino del burro tedesco è cresciuto. Di

2020-10-19T11:42:57+02:0019 Ottobre 2020 - 11:42|Categorie: Formaggi|Tag: , , , |

Assocaseari, il punto settimanale: scarsi i consumi sul mercato nazionale

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di  Assocaseari, rivela che i consumi sul mercato nazionale ancora sono latitanti, con poca domanda rispetto ai quantitativi disponibili. Di seguito il commento integrale, firmato da Paola Musci e Lorenzo Petrilli: -Sul mercato nazionale sembrano essere sempre latitanti i consumi. Il latte crudo sempre con

2020-09-14T09:03:47+02:0014 Settembre 2020 - 09:03|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in forte calo i bollettini del burro

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L’analisi mostra repentine varaizioni di prezzo, in Europa. Latte crudo a 0,42 euro al chilogrammo, scremato a 0,14 euro/Kg. In forte calo i bollettini del burro mentre la crema viene trattata a 2,50 euro al chilogrammo. Pressoché stabili, in Italia, le quotazioni

Taleggio ritirato, Carozzi Formaggi: “Stiamo procedendo a controlli massivi straordinari sulla filiera”

Pasturo (Lc) - “Siamo convinti di aver dimostrato, in tanti anni di esperienza, di aver impiegato ogni forza e strumento in nostro possesso per garantire il meglio, mantenendo sempre una produzione artigianale”. Vera Carozzi, responsabile marketing e comunicazione dell’azienda valsassinese Carozzi Formaggi (in foto), interviene in riferimento alla notizia del ritiro di un lotto di

2017-10-13T10:42:35+02:0013 Ottobre 2017 - 10:42|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in calo i bollettini del burro, per la prima volta dopo mesi

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L’analisi mostra, per la prima volta da molti mesi, un calo dei bollettini del burro, in Europa. Latte crudo offerto a 0,44 euro al chilogrammo. In ribasso il latte scremato in polvere e il siero in polvere. Balzo delle importazioni di formaggi

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: stabili i bollettini del burro. In calo il siero in polvere

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L’analisi mostra un quadro un po’ debole, con sostanzialte stabilità dei bolelttini del burro, in Europa. Latte crudo in lieve calo, a 0,46 euro al chilogrammo. In ribasso su tutti i mercati il siero in polvere.  Pressoché stabili, in Italia, le quotazioni

2017-09-25T11:35:08+02:0025 Settembre 2017 - 11:35|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: notevole calo per il latte scremato in polvere

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L'analisi mostra un quadro un po' più vivace, con ripresa delle produzioni di latte in Europa. Stabili i bollettini del burro, latte crudo a 0,47 euro al chilogrammo. In calo il latte in polvere e il siero. Stabili, in Italia, le quotazioni

2017-09-18T15:22:50+02:0018 Settembre 2017 - 15:10|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , |
Torna in cima