Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in ripresa i prezzi del latte, ma la merce continua a scarseggiare

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che i prezzi di latte e crema sono in ripresa, anche se scarseggiano gli scambi per via della poca merce disponibile. Settimana di attesa per burro e formaggi, polveri nell'incertezza. Si percepisce preoccupazione tra gli operatori del settore. Di seguito il commento integrale,

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: bollettini stabili per quasi tutte le commodities. Il latte crudo nazionale raggiunge gli 0,61-0,62 €/kg

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela un'altra settimana con bollettini relativamente stabili per quasi tutte le commodities lattiero casearie con scambi ancora all'insegna dell'incertezza. Sul mercato nazionale, il latte è ancora in aumento visto che la raccolta cala. Sulla produzione lattiera, infatti, si fa sentire l'effetto delle elevate

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: i prezzi di latte, panna e burro non cessano di crescere

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che la scorsa settimana è stata caratterizzata da ulteriori leggeri rialzi per il latte e più consistenti per panna e burro, con produzioni di latte alla stalla dei maggiori produttori europei, che, comunque, continuano con il segno meno. Polveri ancora indecise su

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: ancora fiacche in Europa la domanda e l’offerta di burro

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che la domanda e l'offerta di latte, sia liquido sia in polvere, sono fiacche, specialmente per quanto riguarda il prodotto tedesco. Buona, invece, la domanda di latte italiano, la cui raccolta diminuisce a causa delle temperature in rialzo. La crema è in

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in Europa, scendono per la prima volta i prezzi del latte. Le produzioni però non salgono

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che il mercato sembra cercare un nuovo equilibrio, con le produzioni di latte che non accennano a cambiare tendenza e la domanda generale in rallentamento a prezzi più cauti. Venditori e compratori sono molto combattuti sul da farsi: regna ancora una grande

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: bollettini invariati per quasi tutte le commodities

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela una situazione di attesa per tutte le commodities, con prezzi invariati rispetto alla settimana precedente, anche se la la raccolta di latte dei maggiori produttori resta ancora ben al di sotto dei livelli degli anni precedenti sia in quantità che in contenuto.

Assocaseari, il punto settimanale: il mercato è in stand-by. Discreta la domanda di latte, cala la crema

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela una situazione di stand-by sul mercato del latte, con valori, sul nazionale, senza precedenti.  Cala la domanda di crema di latte, mentre salgono i bollettini del burro. Di seguito il commento integrale, firmato da Emanuela Denti: - Sul mercato europeo, il latte

Assocaseari, il punto settimanale: cresce la domanda di latte crudo, ma l’offerta rimane stabile

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che continua a crescere la domanda di latte crudo e di prodotti lattiero caseari, ma non l'offerta. Probabilmente si è raggiunto il picco stagionale. Tutti i bollettini sono in rialzo. Di seguito il commento integrale, firmato da Emanuela Denti: - Sul mercato

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: prezzi ai massimi storici e l’incognita delle ripercussioni sul settore della guerra in Ucraina

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che i mercati rimangono sempre in tensione, con prezzi che continuano a rimanere ai loro massimi storici, con disponibilità di latte che non sono in grado di soddisfare la richiesta. Intanto, tutti gli operatori del settore si domandano quali conseguenze avrà sul

2022-03-01T10:50:16+02:0028 Febbraio 2022 - 10:37|Categorie: Formaggi, in evidenza|Tag: , , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale: tensione sui mercati, l’offerta non soddisfa la domanda e salgono i bollettini

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che non cala la tensione sul mercato europeo. E che non si scorgono segnali di cambiamento nel breve periodo. La domanda di latte in Europa continua a essere alta e l'offerta, pur aumentando, non riesce a soddisfarla. Sul mercato nazionale non si

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: a gennaio crollano le vendite di tutte le commodities, ma i prezzi salgono

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che, anche se gennaio, a detta di tutti gli operatori, è stato un mese con cali di vendite a due cifre, i prezzi di mercato di tutte le commodities aumentano. In Italia, intanto, la raccolta di latte cresce, con titoli alti e

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in Europa il latte continua a scarseggiare, buona la raccolta in Italia

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che, in Europa, i prezzi e la situazione di mercato, per quanto riguarda il latte, che scarseggia, si mantengono invariato. In Italia, invece, cresce la domanda con contrattazione che toccano gli 0,50 €/kg partenza. Salgono le quotazioni del burro di centrifuga e

Torna in cima