Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: a gennaio crollano le vendite di tutte le commodities, ma i prezzi salgono

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che, anche se gennaio, a detta di tutti gli operatori, è stato un mese con cali di vendite a due cifre, i prezzi di mercato di tutte le commodities aumentano. In Italia, intanto, la raccolta di latte cresce, con titoli alti e

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in Europa il latte continua a scarseggiare, buona la raccolta in Italia

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che, in Europa, i prezzi e la situazione di mercato, per quanto riguarda il latte, che scarseggia, si mantengono invariato. In Italia, invece, cresce la domanda con contrattazione che toccano gli 0,50 €/kg partenza. Salgono le quotazioni del burro di centrifuga e

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: prezzi stabili per gran parte delle commodities. Tensione per il latte in polvere

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che la scorsa settimana i prezzi sono stati sostanzialmente stabili, tendenti al rialzo per le maggiori commodities, con un più aumenti sul latte scremato in polvere. In aumento anche le quotazioni del burro. Di seguito il commento integrale, firmato da Emanuela Denti:

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: ancora in rosso la produzione di latte in Europa, ma ci sono cenni di ripresa

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che la produzione di latte, pur ancora in rosso, mostra segni di ripresa, oltre a un buon contenuto di proteine e grassi. E' scarsa la disponibilità di burro di centrifuga fresco e di crema di latte. Di seguito il commento integrale, firmato

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: cala la produzione di latte, salgono le quotazioni

Cremona – L’analisi degli andamenti della scorsa settimana, a cura di Assocaseari, rivela che le produzioni lattiere in Europa continuano a calare con le quotazioni che, invece, crescono. E' stabile, invece, il mercato del burro. Di seguito il commento integrale, firmato da Emanuela Denti: - Latte spot: in Germania, Francia e Olanda, con le produzioni

Cina, l’import di yogurt in crescita del 70,2% nel periodo gennaio-ottobre 2017

Sermide (Mn) - Nuovo record, in Cina, per le importazioni di yogurt. Secondo i dati elaborati da Clal.it, a ottobre 2017 sono aumentate di ben 3.524 tonnellate, con una crescita del 161%, rispetto a ottobre 2016, e del 70,2% nel periodo gennaio-ottobre 2017. La Germania, principale fornitore di yogurt in Cina, con una quota di

2017-11-29T11:02:04+02:0028 Novembre 2017 - 15:36|Categorie: Formaggi, Latte|Tag: , , , , , , , |

ESTERI
Cina: ad agosto, l’import di burro cresce del 101,6%, a volume

Milano - L’import lattiero caseario della Cina ha segnato una crescita delle importazioni del 9,8% a volume e del 35,4% a valore, nei primi otto mesi del 2017, pari a complessive 1,74 milioni di tonnellate importate, per un controvalore di 5,94 miliardi di dollari. I numeri sono stati elaborati e diffusi da Clal.it, che evidenzia

2017-09-28T16:15:40+02:0028 Settembre 2017 - 14:29|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , , , |

Cina, importazioni lattiero casearie a +27,4% nel mese di giugno. Crema di latte a +80,4%

Sermide (Mn) - L’analisi di Clal.it non lascia spazio a dubbi: in Cina volano le importazioni lattiero casearie nel mese di giugno (+27,4%), con aumenti consistenti, sia a valore sia in quantità per: formaggi (+52,1%, a volume), Wmp (+57,2%), latte per l’infanzia (+45,4%), burro (+32,1%), yogurt e latticello (+64,9%). Cresce a volume anche la Smp

2017-07-27T14:59:32+02:0027 Luglio 2017 - 14:59|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , , , , |

Cresce del 36,4% l’import di formaggi in Cina, nel mese di febbraio

Semide (Mn) - A febbraio 2017, secondo i dati forniti da Clal.it, risultano in decisa crescita le importazioni di formaggi e panna effettuate dalla Cina, se confrontate con lo stesso mese dell’anno precedente. Nel dettaglio, a volume, i formaggi crescono del 36,4%, la polvere di siero del 63% e la crema di latte di ben

2017-03-29T14:28:46+02:0028 Marzo 2017 - 10:56|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: quotazioni deboli per latte spot e scremato

Cremona – Emanuela Denti e Lorenzo Petrilli di Assocaseari fanno il punto sulle dinamiche che hanno caratterizzato il mercato lattiero caseario nel corso dell’ultima settimana, che ha fatto registrare quotazioni deboli per latte spot e scremato. Stabili i prezzi della crema e del burro. Prosegue senza sosta l'ammasso di latte in polvere all'intervento,  mentre ancora

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: latte spot a 20 centesimi. Quotazioni stabili per il burro, in calo il grana padano

Cremona – Emanuela Denti e Lorenzo Petrilli di Assocaseari fanno il punto sulle dinamiche che hanno caratterizzato il mercato lattiero caseario nel corso dell’ultima settimana settimana, con quotazioni del latte spot a 20 centesimi di euro reso Nord Italia. Per i formaggi, in ripresa i prezzi del parmigiano reggiano, in calo pecorino romano grana padano.

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: effetto Pasqua sulle creme, con prezzi al rialzo. In calo i formaggi

Cremona – Emanuela Denti e Lorenzo Petrilli di Assocaseari fanno il punto sulle dinamiche che hanno caratterizzato il mercato lattiero caseario nel corso dell’ultima settimana settimana, ancora dominata da eccessiva disponibilità di latte e caratterizzata dagli effetti della Pasqua per burro e creme. Per i formaggi, in calo le quotazioni di parmigiano reggiano, pecorino romano

Torna in cima