Industria alimentare: associazioni, sindacati e università firmano convenzione per corsi di alta formazione

Varese (Va) - Una convenzione che prevede, a partire da settembre, alta formazione qualificata per i futuri addetti dell'agroalimentare italiano. A sottoscriverla Unione Italiana Food, AssoBirra, Fai-Cisl, Flai-Cgil, Uila-Uil, l’Università degli Studi dell’Insubria e la Rete Fondazioni Its Italia. Un progetto che rafforza il collegamento fra istruzione e lavoro, con corsi biennali o modulari che

Alfredo Pratolongo è il nuovo presidente di AssoBirra

Roma - Alfredo Pratolongo (Heineken Italia) è stato scelto come nuovo presidente di AssoBirra, l’Associazione dei birrai e dei maltatori. Insieme a lui, l’assemblea di AssoBirra ha eletto all’unanimità i tre vicepresidenti, che saranno: Antonio Catalani (Malteria agroalimentare sud) in rappresentanza dei produttori di malto con delega a Materie Prime e relative filiere, Matteo Minelli

Assobirra: “Chiediamo interventi fiscali mirati per far ripartire il settore”

Roma – Si chiude in negativo il 2020 della birra in Italia, con un calo che rispecchia l’impatto della pandemia sul comparto. Lo rivelano i dati dell’Annual Report 2020 di Assobirra, l'associazione che dal 1907 rappresenta la quasi totalità della produzione brassicola nazionale. La pandemia e la chiusura prolungata del canale Horeca si sono fatte

2021-06-17T14:52:41+02:0017 Giugno 2021 - 14:52|Categorie: Beverage, in evidenza|Tag: , , , |

Birra: oltre la metà degli italiani la acquista anche da asporto. I risultati del Cib

Roma – Il 52% degli italiani intervistati ha acquistato birra da asporto in questi mesi, da punti vendita vicino casa e soprattutto da locali, bar e pizzerie. È quanto emerge dalla terza edizione del Centro Informazione Birra di AssoBirra in collaborazione con la società di ricerche di mercato Bva Doxa. Per oltre 9 connazionali su

2020-12-22T17:20:52+02:0022 Dicembre 2020 - 17:20|Categorie: Beverage|Tag: , , , , , |

Gli italiani a tavola scelgono la birra. Gdo il primo canale d’acquisto. L’indagine Doxa-AssoBirra

Roma – 9 italiani su 10 hanno acquistato birra nell’ultimo mese, confermandone il ruolo di bevanda soprattutto da pasto. Lo rileva un’indagine della società di ricerche Doxa realizzata per conto di AssoBirra. Da cui emerge che, nonostante le abitudini di consumo siano cambiate per via dell’emergenza sanitaria, la birra rimane una costante nelle scelte di

2020-11-25T16:53:54+02:0025 Novembre 2020 - 16:53|Categorie: Beverage|Tag: , , , |

Filiera della birra: persi 1,6 miliardi di euro e 21mila posti di lavoro in sei mesi

Milano - Nel 2019 la filiera della birra generava in Italia quasi 10 miliardi di euro di valore condiviso (9.483 milioni di euro), dando lavoro a 108mila famiglie (+18% sul 2017) e versando contributi allo stato per 4,5 miliardi di euro (+8% in tre anni). In soli sei mesi, nel 2020, il valore condiviso è

2020-11-20T14:12:42+02:0020 Novembre 2020 - 12:29|Categorie: Beverage|Tag: , |

Contratto alimentaristi (2): si allarga il fronte degli scissionisti

Roma - Si incrina il fronte delle aziende, finora piuttosto compatto, che non hanno voluto firmare il contratto siglato da Unionfood, Ancit e Assobirra. Fonti solitamente bene informate segnalano che diverse aziende del comparto delle carni e dei salumi sono in procinto di firmare il contratto con i sindacati. Fra queste: Parmacotto, Beretta, Rigamonti e

2020-10-07T15:47:19+02:007 Ottobre 2020 - 15:39|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Birra stabile nel 2013. Ma l’aumento delle accise fa diminuire i posti di lavoro

Roma – Mercato stabile nel 2013 per la birra: se la produzione registra un calo dello 0,3%, di contro i consumi sono aumentati dello 0,3%. L’export si attesta al di sotto dei 2 milioni di ettolitri, il doppio del 2007, considerato l’ultimo anno prima della crisi. Eppure i posti di lavoro sono diminuiti da 144mila

2014-07-30T11:16:31+02:0030 Luglio 2014 - 11:13|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Assobirra: “Aumento delle accise? Un danno anche per lo Stato”

Roma - “Le accise avranno un impatto molto forte. Se il Decreto istruzione, in discussione al Senato, passerà così come è, sul costo di un euro di una bottiglia da 66 cl, 45 centesimi saranno di Iva e accise. Un impatto che nessuna altra categoria ha. Anziché parlare di accise sull’alcool, infatti, sarebbe più giusto

2013-11-06T10:47:28+02:006 Novembre 2013 - 10:43|Categorie: Mercato|Tag: , |
Torna in cima