Vino: il Mipaaf approva il decreto Sostenibilità. Abbona (Uiv): “Primi in Europa ad avere uno standard unico nazionale”

Roma – Via libera del Mipaaf al decreto Sostenibilità, che fa dell’Italia la prima nazione in Europa ad avere uno standard pubblico sostenibile per il settore vitivinicolo. “Un motivo di orgoglio che condividiamo con il ministero delle Politiche agricole e tutto il settore”, commenta il presidente di Unione italiana vini (Uiv), Ernesto Abbona, "ora serve

2021-06-24T12:42:00+02:0024 Giugno 2021 - 12:42|Categorie: in evidenza, Vini|Tag: , , , , |

Food Industry Summit (6). Ernesto Abbona (Uiv): “Sui dealcolati serve unità. Urge un incontro con il ministro Patuanelli”

Milano – La controversia sui vini dealcolati non poteva non trovare spazio all’interno di un dibattito incentrato sulla Pac europea. Chiara la posizione del presidente di Unione italiana vini, Ernesto Abbona: “Abbiamo assistito in questi giorni a polemiche speciose”, sottolinea. “Il tema della dealcolazione è normato in Europa sin dal 2018 e due Paesi importanti,

2021-05-21T10:24:39+02:0020 Maggio 2021 - 14:08|Categorie: in evidenza, Mercato, Vini|Tag: , , , , |

Aiuti al vino: è scontro al tavolo di filiera del Mipaaf

Roma – È scontro nella filiera del vino per gli aiuti anticrisi, tema centrale del tavolo di filiera che si è svolto in videocollegamento il 27 aprile e presieduto dal sottosegretario del Mipaaf con delega al vino, Gian Marco Centinaio. A preoccupare aziende e associazioni, come riporta un articolo del Il Sole 24 Ore, sia

Unione italiana vini pronta a sottoporre ‘l’agenda vino’ al ministro Patuanelli

Roma – Per il rilancio del settore vinicolo, Unione italiana vini si rivolge al nuovo esecutivo e al neoministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli, invocando un cambio di passo: “Nella nostra ‘agenda vino’ che sottoporremo al ministro”, commenta il presidente Ernesto Abbona (foto), “è contenuto un set di decisioni strutturali e specifiche per proiettare il

2021-02-19T16:56:15+02:0019 Febbraio 2021 - 16:56|Categorie: Vini|Tag: , , |

Uiv, Abbona: “Settore sconta stallo politico, serve un ministro”

Roma – “Il vino italiano si sta reggendo esclusivamente con le forze degli imprenditori, ma ci sono ormai troppi nodi politici irrisolti che stanno venendo al pettine”. Questo l’allarme lanciato dal presidente di Unione italiana vini, Ernesto Abbona, che invoca la necessità di un ministro dell’Agricoltura per “dare seguito alle norme e tradurle in azioni

2021-01-28T11:55:13+02:0028 Gennaio 2021 - 11:55|Categorie: Vini|Tag: , |

Presentata la Milano Wine Week

Milano - Stamattina, nella cornice milanese di Palazzo Castiglioni, Federico Gordini ha presentato alla stampa, non via streaming ma faccia a faccia, la terza edizione della Milano Wine Week, l'evento da lui stesso creato e voluto. La Milano Wine Week del 2020 avrà luogo dal 3 all'11 ottobre prossimi, e contemplerà tutta una serie di

Dazi Usa: Unione italiana vini lancia massiccia campagna di comunicazione a fianco degli importatori

Milano - Una campagna di comunicazione social, realizzata insieme agli importatori delle aziende associate a Uiv, rivolta a operatori e consumatori americani affinché “facciano sentire la propria voce” partecipando alla public consultation avviata, lo scorso 6 dicembre, dall’amministrazione Usa. La quale punta a redigere una lista di prodotti che potrebbero essere colpiti da nuovi dazi,

2020-01-08T10:30:29+02:008 Gennaio 2020 - 10:30|Categorie: Vini|Tag: , , , |

Ernesto Abbona (Uiv) al neoministro Bellanova: “Riforma della Pac, Testo Unico e standard nazionale sulla sostenibilità le priorità”

Roma – A pochi giorni dall’insediamento, Ernesto Abbona, presidente di Unione Italiana Vini, ha inviato i propri auguri per il nuovo incarico assunto al ministro dell’Agricoltura, Teresa Bellanova. “Auspichiamo il rilancio di un’agenda ambiziosa per il nostro settore, con in testa alcune priorità: porre il vino al centro della riforma della Pac, portare a completamento

2019-09-12T15:06:02+02:009 Settembre 2019 - 13:36|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Uiv: Ernesto Abbona confermato alla presidenza, quattro new entry nel board

Milano –  Ernesto Abbona è stato confermato alla presidenza di Unione Italiana Vini per il triennio 2019-2022. Nel suo secondo mandato, sarà affiancato dai due vice Lamberto Frescobaldi, vicario che avrà il compito di presiedere la Federazione dei viticoltori e produttori di vino, e Sandro Sartor, che guiderà la Federazione del commercio e dell’industria vinicola.

Unione Italiana Vini: “Accordi libero scambio cruciali per l’export europeo”

Milano – In una nota ufficiale, Unione Italiana Vini esprime la propria piena soddisfazione per l’esito degli incontri andati in scena la scorsa settimana a Bruxelles con le principali istituzioni comunitarie. “Accogliamo di buon grado le rassicurazioni ricevute dal Parlamento Europeo per quanto riguarda la prossima riforma della Politica comune, in particolare mediante una proposta

2018-11-28T12:50:21+02:0028 Novembre 2018 - 15:30|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Testo Unico ed etichettatura: Unione Italiana Vini ribadisce la sua posizione

Roma – I vertici di Unione Italiana Vini, nel corso del convegno “Le norme vitivinicole alla prova dei fatti: attuazione del Testo Unico del Vino e novità legislative Ue”, andato in scena venerdì 26 ottobre presso l’università degli studi di Verona, sono ritornati sulle ultime novità per il settore in campo amministrativo. “L’approvazione del Testo

2018-10-29T11:27:34+02:0029 Ottobre 2018 - 11:00|Categorie: Vini|Tag: , , , , |

Abbona (Uiv): “Serve sblocco fondi Ocm e nuovo sprint su negoziati di libero scambio”

Roma – “Grazie alla tenacia e al coraggio dei nostri imprenditori chiudiamo il primo trimeste 2018 con un valore dell’export che segna ancora un rialzo”, sottolinea Ernesto Abbona, presidente di Unione Italiana Vini, commentando i numeri pubblicati dall’Osservatorio del vino italiano. “Una crescita, però, in calo sul 2017 perché frenata dai forti rialzi dei prezzi

2018-06-20T10:44:23+02:0020 Giugno 2018 - 12:00|Categorie: Vini|Tag: , , , |
Torna in cima