Mangimi: produttori in allerta per la carenza di mais e soia

Roma – “Due anni fa, l’Italia produceva il 50% del mais di cui aveva bisogno. L’anno scorso, anche per colpa della siccità, c’è stato un calo drastico e ora siamo autosufficienti solo per un 30-35%”, spiega al Sole 24 Ore Giulio Usai, responsabile economico Assalzoo, associazione nazionale tra i produttori di alimenti zootecnici. Il resto

2023-03-16T10:10:13+01:0016 Marzo 2023 - 10:10|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Grano, Consorzi Agrari d’Italia stima un calo della produzione europea di 3 milioni di tonnellate

Bologna - Una recente analisi redatta da Cai, Consorzi Agrari d'Italia, stima una diminuzione nella produzione di grano in Europa pari a 3 milioni di tonnellate. Secondo l’associazione, il calo produttivo andrebbe avanti ormai da almeno quattro mesi, e cioè dall’inizio della guerra in Ucraina: entrambi i Paesi coinvolti nel conflitto, infatti, erano tra i

2022-06-27T12:30:22+01:0027 Giugno 2022 - 12:30|Categorie: Dolci&Salati, Grocery|Tag: , |

Prezzi, in calo i prodotti agricoli. Cai: “Dimostrazione che gli aumenti a scaffale non sono correlati”

Roma - Gli scambi commerciali nazionali - rallentati per via dello sblocco delle importazioni da Paesi come Ungheria e Bulgaria - hanno spinto al ribasso i prezzi dei prodotti agricoli, soprattutto mais e grano tenero, che sono tornati sotto quota 400 euro a tonnellata. È quanto emerge dall’analisi di Cai (Consorzi Agrari d’Italia), in base

2022-04-11T11:45:07+01:0011 Aprile 2022 - 11:44|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , , , , |

Nasce il polo logistico dell’agroalimentare italiano

Roma – Dall’accordo siglato a Roma tra i rappresentanti di Coldiretti, Consorzi Agrari d’Italia, Cai RE, Assologistica e Confetra nasce il polo logistico dell’agroalimentare italiano. Il quale vanterà diverse infrastrutture sul territorio nazionale. L’obiettivo: favorire la competitività delle imprese agricole e assicurare ai consumatori, al tempo stesso, di ricevere ogni giorno i prodotti sicuri, genuini

Torna in cima