Marcello Veronesi rieletto presidente di Assalzoo

Roma - Marcello Veronesi, titolare dell'omonimo gruppo noto per i brand Aia e Negroni, è stato confermato presidente di Assalzoo (Associazione nazionale dei produttori alimenti zootecnici) per il triennio 2021-2024. Nel corso dell’assemblea privata, che si è svolta il 5 luglio, sono stati eletti anche i vice-presidenti: Piero Bighignoli (Ferrero Mangimi), Michele Liverini (Liverini Mangimi)

2021-07-15T12:54:02+02:0014 Luglio 2021 - 10:13|Categorie: Carni, in evidenza, Salumi|Tag: , , , , |

Assalzoo: “Prezzo del latte sotto la soglia di sostenibilità. Servono 4 centesimi in più al litro e uno sforzo di filiera”

Roma - Il prezzo del latte alla stalla è sceso sotto la soglia di sostenibilità finanziaria dei 39 centesimi al litro. Oggi infatti è pagato circa 37 centesimi. A lanciare l'allarme è Assalzoo, Associazione nazionale tra i produttori di alimenti zootecnici, che sottolinea in una nota che "per i produttori, è impossibile avere non solo

2021-06-09T16:32:30+02:009 Giugno 2021 - 16:32|Categorie: Formaggi, in evidenza|Tag: , , |

Assalzoo: “Industria mangimistica impegnata verso una zootecnia a impatto zero”

Roma - I mangimifici contribuiscono solo per il 5% delle emissioni della filiera zootecnica. È quanto emerge dal Rapporto ambientale 2020 presentato ieri in videoconferenza da Assalzoo, l’associazione nazionale dei produttori di alimenti zootecnici. Dal report risulta infatti che la principale fonte di impatto usata nei mangimifici è l’energia, seguita dagli imballaggi. Per il resto

2021-05-25T09:44:13+02:0025 Maggio 2021 - 09:35|Categorie: Carni|Tag: , , , |

Registro di carico e scarico dei cereali: le associazioni di categoria scrivono al ministro Patuanelli

Roma – In seguito alla lettera rilasciata il 19 gennaio scorso (leggi qui), Associazione nazionale cerealisti (Anacer), Associazione nazionale tra i produttori di alimenti zootecnici (Assalzoo), Associazione italiana dell’industria olearia (Assitol) e Associazione industriali mugnai d’Italia (Italmopa) scrivono al neo-ministro delle Politiche agricole Stefano Patuanelli per esprimere la loro preoccupazione in merito al registro di

2021-03-05T13:47:31+02:005 Marzo 2021 - 13:47|Categorie: Grocery, Pasta e riso|Tag: , , , , , |

Registro di carico e scarico dei cereali, le associazioni del settore lamentano: “Misura di difficile applicazione e di scarsa utilità”

Roma – Le quattro associazioni che rappresentano l’industria della prima trasformazione e del commercio cerealicolo esprimono la loro contrarietà nei confronti del registro di carico e scarico introdotto nell’ultima Legge di Bilancio (leggi qui). Carlo Licciardi, presidente Anacer (Associazione nazionale cerealisti), Marcello Veronesi, presidente Assalzoo (Associazione nazionale produttori di alimenti zootecnici), Marcello Del Ferraro, presidente

Assalzoo: “La Gdo promuova l’acquisto di prodotti italiani”

Roma - "La Grande distribuzione organizzata lanci iniziative per promuovere e sostenere l'acquisto di prodotti lattiero caseari e di carni e loro derivati 100% italiani". E' l'appello lanciato da Assalzoo, Associazione nazionale tra i produttori di alimenti zootecnici, in una nota. Infatti, nonostante l'agroalimentare abbia potuto continuare l'attività anche durante la Fase 1 dell'emergenza Coronavirus,

2020-05-07T14:42:49+02:007 Maggio 2020 - 14:42|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

La filiera delle carni chiede al Governo un piano di comunicazione istituzionale

Roma – Con una nota congiunta, l’Alleanza delle Cooperative Italiane Agroalimentare, Assalzoo, Assica, Assocarni, Cia, Confagricoltura, Copagri, Fiesa Confesercenti, Una Italia e Uniceb, a seguito dell’incontro tenutosi al Ministero delle Politiche Agricole lo scorso 9 marzo, hanno evidenziato al Ministro Martina e alla struttura dirigente del Mipaaf alcune linee d’azione a supporto e a salvaguardia

Contratto alimentare (1). Assica, Assalzoo, Assocarni e Una, dopo una lunga trattativa, firmano il rinnovo

Milano – Alla fine la firma è arrivata. Assica, Assalzoo, Assocarni e Una, che lo scorso 27 ottobre si erano ritirate dalla trattativa per il contratto nazionale dell’industria alimentare, hanno siglato l’accordo. La notizia è giunta oggi, affidata a un comunicato stampa congiunto delle quattro associazioni. Non si può parlare tuttavia di un passo indietro.

2012-11-30T10:01:03+02:0029 Novembre 2012 - 17:45|Categorie: Salumi|Tag: , , , , , |
Torna in cima