Fao: “La zootecnia è parte della soluzione alle sfide ambientali e nutrizionali”

Roma - “A livello globale, stiamo affrontando seri problemi: l’aumento della fame e della malnutrizione, la povertà, la crisi climatica, i conflitti, la perdita di biodiversità e il degrado delle risorse naturali. La zootecnia può aiutare ad affrontare queste sfide”. Con queste parole, Qu Dongyu, direttore generale della Fao, ha aperto il primo forum della

Usa: zootecnia in allarme per carenza di mais, impiegato nella produzione di bioetanolo. L’analisi di Teseo by Clal

Stati Uniti – Il rincaro delle materie prime continua a creare agitazione in tutto il mondo. Ne è un esempio il bioetanolo, l’etanolo prodotto mediante un processo di fermentazione delle biomasse utilizzato comunemente come componente per benzine. Come spiegato da un’analisi di Teseo by Clal, negli Usa la principale materia prima coinvolta nella produzione di

2021-11-12T17:19:49+02:0012 Novembre 2021 - 17:18|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: , , , |

Zootecnia: 90 milioni del ristoro bloccati dai ritardi di Agea. Intercarneitalia si appella al premier Draghi

Legnaro (Pd) – L’Organizzazione Interprofessionale della carne bovina Intercarneitalia si rivolge direttamente al premier Mario Draghi per risolvere il ritardo nell’erogazione dei 90 milioni di euro da destinare alla zootecnia. “Il perdurante silenzio del ministro Stefano Patuanelli, a cui si somma quello del direttore di Agea, Gabriele Papa Pagliardini, ci costringono a interpellare il presidente

2021-07-20T10:02:56+02:0020 Luglio 2021 - 09:21|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: , , , |

Sostenibilità della zootecnia (4) – Paolo De Castro/Commissione Ue: “La nuova Pac è un aiuto concreto”

Roma - La nuova Pac, approvata nei giorni scorsi con un finanziamento di 387 miliardi, offrirà un valido aiuto alle aziende agricole nel segno della sostenibilità. Paolo De Castro, primo vice presidente della Commissione agricoltura del Parlamento europeo, nel corso della tavola rotonda organizzata oggi da Assocarni e Uniceb, spiega: “La nuova Politica agricola comune

2021-07-05T15:44:41+02:005 Luglio 2021 - 15:44|Categorie: Carni|Tag: , , , |

Sostenibilità della zootecnia (3) – Roberto Cingolani/Transizione ecologica: “Dobbiamo essere guida a livello mondiale”

Roma - “Nel settore agrifood l’Italia è già una nazione guida a livello mondiale, il Pnrr (il Piano nazionale di ripresa e resilienza) servirà a dimostrare che siamo pronti a fare ancora meglio”. Con queste parole, il ministro alla Transizione ecologica, Roberto Cingolani, si dichiara pronto a sostenere il settore zootecnico intervenendo alla tavola rotonda

2021-07-05T15:37:24+02:005 Luglio 2021 - 14:37|Categorie: Carni|Tag: , , |

Sostenibilità della zootecnia (2) – Luigi Scordamaglia/Assocarni: “Lotta alle ideologie”

Roma - “Il principale nemico del nostro sviluppo, come in questi giorni ha sottolineato anche il ministro alla transizione ecologica Roberto Congolani, è l’ideologia”. Con questa affermazione, Luigi Scordamaglia, presidente di Assocarni, interviene alla tavola rotonda ‘Sostenibilità dei sistemi zootecnici italiani’ (leggi qui). “Noi siamo pronti a dimostrare, con i numeri, quanto distintivo e unico

2021-07-05T12:19:01+02:005 Luglio 2021 - 12:19|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: , , , |

Sostenibilità della zootecnia (1) – Assocarni e Uniceb unite in difesa del settore

Roma - Il modello di allevamento italiano è pronto a rispondere ai livelli di eccellenza richiesti dalle direttive europee, soprattutto in tema di sostenibilità. In vista del Food System Summit delle Nazioni Unite sui sistemi alimentari, dell’accordo sulla riforma della Pac, delle discussioni sulla Strategia Farm to Fork e dell’implementazione del Pnrr, Assocarni e Uniceb

2021-07-05T12:14:39+02:005 Luglio 2021 - 12:14|Categorie: Carni, in evidenza|Tag: , , , |

Assalzoo: “Industria mangimistica impegnata verso una zootecnia a impatto zero”

Roma - I mangimifici contribuiscono solo per il 5% delle emissioni della filiera zootecnica. È quanto emerge dal Rapporto ambientale 2020 presentato ieri in videoconferenza da Assalzoo, l’associazione nazionale dei produttori di alimenti zootecnici. Dal report risulta infatti che la principale fonte di impatto usata nei mangimifici è l’energia, seguita dagli imballaggi. Per il resto

2021-05-25T09:44:13+02:0025 Maggio 2021 - 09:35|Categorie: Carni|Tag: , , , |

Italia Zootecnia: “Il nostro settore non considerato dal Tavolo Nazionale di Partenariato sulla nuova Pac”

Legnaro (Pd) - Ha fatto discutere l’assenza del comparto zootecnico al Tavolo Nazionale di Partenariato, organizzato settimana scorsa dalla Rete rurale nazionale (Rrn) e dal Mipaaf per esaminare il piano strategico nazionale in vista della nuova Pac 2023-2027. “Poteva essere un’ottima occasione per ascoltare anche la nostra voce, le nostre istanze, le nostre idee per

2021-04-27T11:17:32+02:0027 Aprile 2021 - 11:17|Categorie: Carni|Tag: |

Zootecnia: il Mipaaf investe sul miglioramento genetico. Benefici per tutta la filiera

Roma – Il consiglio dei ministri del Mipaaf ha approvato lo schema di decreto legislativo che punta alla riorganizzazione dei servizi al settore zootecnico, focalizzato in particolar modo sulla disciplina della riproduzione animale, con la liberalizzazione dei servizi legati al miglioramento genetico. Maurizio Martina, ministro delle Politiche agricole, ha commentato: “Continuiamo a lavorare per rafforzare

2018-01-23T12:33:48+02:0023 Gennaio 2018 - 18:00|Categorie: Carni|Tag: , , , |

Il Mipaaf stanzia 93,2 milioni di euro per la zootecnia

Roma - Il ministero delle Politiche agricole ha messo a disposizione 93,2 milioni di euro sotto forma di contributi pubblici per il sostegno a progetti pilota e per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie nel settore della biodiversità zootecnica. Il riferimento normativo è il decreto n. 18870 del 28 giugno 2017, come

2017-08-08T10:58:56+02:008 Agosto 2017 - 10:58|Categorie: Carni, Mercato|Tag: , |

Mipaaf: stanziati 15 milioni di euro per il sistema allevatoriale

Roma - 15 milioni di euro destinati al sistema allevatoriale e stanziati per superare il taglio di risorse di pari importo annunciato in Conferenza Stato Regioni, che ha suscitato un vespaio di polemiche. A spiegarlo, in una nota, è il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. In particolare, dieci milioni di euro vengono destinati,

Torna in cima