Inalpi è fra le 700 aziende di eccellenza del progetto Elite di Borsa Italiana

Moretta (Cn) - Inalpi è stata scelta da Borsa Italiana e Deloitte per entrare a far parte delle oltre 700 aziende di eccellenza aderenti al progetto Elite. Il gruppo, specializzato nella produzione di latte in polvere di qualità, burro e panna, ha registrato nel 2016 un fatturato di 127 milioni di euro, con una crescita prevista,

2017-12-14T20:20:24+01:0014 Dicembre 2017 - 19:48|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , |

Il punto settimanale sul mercato di Assocaseari: in calo il burro, stabile il latte crudo

Cremona – Assocaseari analizza gli andamenti del mercato lattiero caseario, la scorsa settimana, che mostrano un quadro stabile per le quotazioni del latte crudo, a 0,38 euro al chilogrammo. Quanto al burro, si registra un calo su tutti i bollettini, con un deciso ribasso su quello olandese, chiuso a -0,25 euro/Kg. Stabili il siero e

Il punto settimanale sul mercato di Assocaseari: cala la crema, cresce la produzione di latte

Cremona – Assocaseari analizza gli andamenti del mercato lattiero caseario, la scorsa settimana, che mostrano a sorpresa una ulteriore diminuzione dei prezzi della crema. Quanto al burro, in lievissimo calo il bollettino olandese (0,06 euro), mentre resta stabile quello francese. A sorpresa, in Germania, si registra invece una diminuzione di 0,55 euro. Il latte crudo

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in calo la crema, stabile il burro

Cremona – Assocaseari analizza gli andamenti del mercato lattiero caseario, la scorsa settimana, che mostrano a sorpresa una diminuzione dei prezzi della crema mentre restano stabili le quotazioni per il burro, sia in Germania che in Francia. Il latte crudo è in leggero calo, a 40 euro al chilogrammo. In Italia, le quotazioni dei formaggi

2017-11-27T12:39:23+01:0027 Novembre 2017 - 12:39|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , |

Ferrero precisa: in Italia, la ricetta non cambia

Alba (Cn) - Un comunicato per rassicurare i golosi di Nutella. La lista degli ingredienti, in Italia, subisce solo una leggera modifica, ma, si legge nel comunicato: "La ricetta rimane quella che i fan conoscono con gli stessi criteri di alta qualità". Un chiarimento che l'azienda ha ritenuto doveroso dopo il battage mediatico (leggi qui)

2017-11-10T12:50:54+01:0010 Novembre 2017 - 09:15|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in forte calo i bollettini del burro

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L’analisi mostra repentine varaizioni di prezzo, in Europa. Latte crudo a 0,42 euro al chilogrammo, scremato a 0,14 euro/Kg. In forte calo i bollettini del burro mentre la crema viene trattata a 2,50 euro al chilogrammo. Pressoché stabili, in Italia, le quotazioni

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: in calo i bollettini del burro, per la prima volta dopo mesi

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L’analisi mostra, per la prima volta da molti mesi, un calo dei bollettini del burro, in Europa. Latte crudo offerto a 0,44 euro al chilogrammo. In ribasso il latte scremato in polvere e il siero in polvere. Balzo delle importazioni di formaggi

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: stabili i bollettini del burro. In calo il siero in polvere

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L’analisi mostra un quadro un po’ debole, con sostanzialte stabilità dei bolelttini del burro, in Europa. Latte crudo in lieve calo, a 0,46 euro al chilogrammo. In ribasso su tutti i mercati il siero in polvere.  Pressoché stabili, in Italia, le quotazioni

2017-09-25T11:35:08+01:0025 Settembre 2017 - 11:35|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: notevole calo per il latte scremato in polvere

Cremona – Assocaseari fotografa gli andamenti del mercato lattiero caseario della scorsa settimana. L'analisi mostra un quadro un po' più vivace, con ripresa delle produzioni di latte in Europa. Stabili i bollettini del burro, latte crudo a 0,47 euro al chilogrammo. In calo il latte in polvere e il siero. Stabili, in Italia, le quotazioni

2017-09-18T15:22:50+01:0018 Settembre 2017 - 15:10|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , |

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: latte crudo, offerte fino a 0,48 euro al chilogrammo

Cremona – L’analisi condotta da Assocaseari sugli andamenti che hanno caratterizzato il settore, nel corso dell’ultima settimana. Quadro stabile per il burro, con una quotazione media di 6,89 euro al chilogrammo. Latte crudo con offerte fino a 0,48 euro al chilogrammo, mentre proseguono i ribassi per lo scremato. Debole, invece, il mercato del latte in

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato: il prezzo del burro raggiunge i sette euro al chilo

Cremona – L’analisi condotta da Assocaseari sugli andamenti che hanno caratterizzato il settore, nel corso dell'ultima settimana, mostra ancora rialzi consistenti per il burro, che a Kempten si attesta a una quotazione di sette euro al chilogrammo. Ribassi, invece, sul mercato del latte in polvere e del latte scremato. Formaggi stabili sulle principali Borse merci,

Assocaseari, il punto settimanale sul mercato. Crema, burro e latte crudo: quotazioni in rialzo

Cremona – L’analisi condotta da Assocaseari sugli andamenti che hanno caratterizzato il settore lattiero caseario, nel corso delle due ultime settimane, mostra un quadro di rialzi per latte crudo, burro e crema. Stabile o in leggero calo il mercato del latte in polvere. Formaggi stabili sulle principali Borse merci, in Italia. Di seguito il commento

Torna in cima