Cresce la consistenza suinicola nell’Ue. Aumenti anche in Italia

Roma – Secondo i dati Eurostat, rielaborati da Anas (Associazione nazionale allevatori suini), la consistenza suinicola nell’Ue cresce nel 2015 dell’1,8%. La rilevazione, relativa al periodo maggio-giugno, indica la presenza di quasi 139 milioni di capi nei 28 stati dell’Unione. Tra i principali paesi produttori, si segnala il forte incremento per la Spagna (+6,2%, con quasi

2015-11-19T17:43:24+02:0017 Novembre 2015 - 18:05|Categorie: Salumi|Tag: , , , |

Assica e Anas rivedono i dati Istat sul calo delle macellazioni di suini

Roma – Comunicato congiunto di Anas (Associazione nazionale allevatori suini) e Assica (Associazione industriali delle carni e dei salumi), per offrire un quadro più corretto della situazione della filiera suinicola nazionale. Situazione che continua ad essere delicata, con un calo delle macellazioni di capi suini stimato tra l’1 e il 2% e una flessione dei

2015-04-08T10:33:38+02:008 Aprile 2015 - 10:33|Categorie: Salumi|Tag: , , , |

Suini: stime produttive in crescita per l’Europa nel 2015

Roma – Secondo l’analisi Anas (sulla base di dati Eurostat), la produzione di suini nell'Ue28 dovrebbe registrare una crescita nel corso del 2015. L’incremento dovrebbe essere nell’ordine del 2,3%, per un numero complessivo di capi prossimo ai 257 milioni di capi. Germania al primo posto tra i paesi produttori con circa 46,3 milioni di capi (+0,7%), crescita importante

2015-04-02T14:43:38+02:0031 Marzo 2015 - 17:12|Categorie: Salumi|Tag: , , |

Anas: nel 2014 consistenza suinicola in crescita nell’Ue (+1,2%). Aumento anche in Italia (+1,3%)

Roma – Nel 2014 è cresciuta la consistenza suinicola nei paesi dell’Ue. Secondo l’elaborazione di Anas (Associazione nazionale allevatori suini), sulla base di dati Eurostat, l’incremento rispetto al 2013 si è attestato all’1,3%, pari a un numero complessivo di oltre 137 milioni di capi (escluse Gran Bretagna e Belgio che non hanno fornito dati). Trend

2015-03-03T16:02:28+02:003 Marzo 2015 - 16:02|Categorie: Salumi|Tag: , , , |

A dicembre, l’Eurozona entra in deflazione. Anche in Italia i prezzi restano al palo

Roma - La deflazione si allarga a tutta l’Eurozona. Secondo l’Eurostat, a dicembre, l’indice dei prezzi ha registrato un calo dello 0,2% su base annua, trascinato dall’andamento dell’energia (-6,3%). Un dato preoccupante, che, secondo molti analisti, potrebbe spingere la Bce a intervenire per evitare che la deflazione si protragga anche nei prossimi mesi. In Italia

2015-01-08T17:46:48+02:007 Gennaio 2015 - 14:48|Categorie: Mercato|Tag: , , |

Cloud computing: imprese italiane al secondo posto in Ue secondo Eurostat

Bruxelles - Secondo dati Eurostat, nell’Ue un’impresa su cinque si avvale del cloud computing, un modello che permette alle imprese di accedere tramite la rete, in modo ubiquo e flessibile, ai propri servizi informatici, come server, database, software, stoccaggio dati. I paesi che ne fanno maggiormente ricorso sono la Finlandia (51%), l'Italia (40%), la Svezia

2014-12-12T16:19:36+02:0012 Dicembre 2014 - 16:18|Categorie: Tecnologie|Tag: , |

Anas: nel 2012, calo della produzione e dei consumi di carne suina

Roma -  Nel 2012 il numero di suini si è attestato intorno a 12 milioni e 280mila capi, segnando una contrazione del 3,5% rispetto al 2011. Di questi, 8 milioni e 300mila sono stati destinati al circuito dei prosciutti Dop (-3,2% rispetto al 2011). I dati, elaborati da Anas (Associazione nazionale allevatori suini) su rilevazioni

2013-05-08T09:53:22+02:008 Maggio 2013 - 08:46|Categorie: Salumi|Tag: , , , , |

Eurostat: ad aprile nell’Eurozona vendite al dettaglio in calo dell’1%

Milano - Sulla base dei dati Eurostat, nel mese di aprile, le vendite al dettaglio nell'Eurozona hanno registrato un calo dell'1%, dopo il +0,3% di marzo. La nota Eurostat precisa anche che  nella Ue il calo è stato dell'1,1% dopo il +0,8% del mese precedente. Rispetto allo stesso periodo del 2011, le vendite al dettaglio

2012-06-05T16:56:56+02:005 Giugno 2012 - 16:56|Categorie: Retail|Tag: , , |
Torna in cima