Ismea: l’export della pasta cresce del 30% nei primi sette mesi del 2020

Roma - Il Covid non ha rallentato l’export di pasta made in Italy all’estero. Che, tra gennaio e luglio 2020, ha registrato un incremento del 30% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. I dati per comparto, pubblicati da Ismea sui dati Istat, disponibili per i primi sette mesi dell'anno, evidenziano infatti una crescita a doppia

2020-10-20T12:53:16+02:0020 Ottobre 2020 - 12:53|Categorie: Pasta e riso|Tag: , |

Ismea: cresce l’export agroalimentare nel primo semestre

Roma - Il saldo del commercio agroalimentare italiano con l'estero nel primo semestre chiude in positivo: +710 milioni di euro contro il deficit di quasi 1,2 miliardi dei primi sei mesi del 2019. Come evidenzia Ismea, da una parte c'è la forte crescita tendenziale delle esportazioni nei primi due mesi (+10,8%) e la ripartenza di giugno

2020-09-21T16:12:18+02:0021 Settembre 2020 - 16:12|Categorie: Mercato|Tag: , |

Tendenze frumento duro: nel 2019, export +6,3% e consumi domestici di pasta made in Italy a +13%

Roma - Sono positive le prospettive per la filiera del frumento duro, che si concretizza nella lavorazione della granella per la produzione di pasta di semola. Secondo quanto si apprende dall’ultimo report Ismea ‘Tendenze frumento duro - pasta di semola’, nel 2020 il quadro produttivo globale del frumento duro si prospetta in aumento, con una

2020-08-28T09:40:56+02:0028 Agosto 2020 - 09:40|Categorie: Pasta e riso|Tag: , |

Ismea: crescono i consumi di pasta 100% italiana

Roma - Secondo quanto si apprende dall’ultimo report pubblicato da Ismea ‘Tendenze frumento duro’, i consumi di pasta 100% italiana sono in costante crescita, in controtendenza rispetto all’andamento flessivo degli acquisti in atto da tempo nel Paese. Come evidenziato dal report, infatti, in un mercato maturo come quello della pasta, il richiamo all’origine nazionale della

2020-08-19T12:20:44+02:0019 Agosto 2020 - 12:19|Categorie: Pasta e riso|Tag: |

Ismea: la filiera avicola ha tenuto durante l’emergenza Covid

Roma - Il settore delle carni bianche ha tenuto in tempi d'emergenza. Grazie alla presenza di una filiera nazionale autosufficiente per il 108% e ben integrata, che non ha quindi risentito di problemi legati alla dipendenza dall'estero. E' quanto emerge dal Rapporto Ismea sulla filiera avicola che negli ultimi mesi ha saputo sviluppare delle linee

2020-07-16T12:49:54+02:0016 Luglio 2020 - 12:49|Categorie: Carni|Tag: , |

Ismea: nel 2020 si stimano perdite di 24 miliardi per l’agroalimentare

Roma - Ismea prevede che le perdite per il settore agroalimentare saranno di 24 miliardi di euro nel 2020. Con un calo stimato del 10%. Nel terzo rapporto su domanda e offerta dei prodotti alimentari, Ismea deve tenere conto dell'emergenza Covid e del suo impatto sull'Horeca e sulla capacità di spesa delle famiglie. Il calo

2020-06-17T10:43:22+02:0017 Giugno 2020 - 10:43|Categorie: Mercato|Tag: , |

Diretta Coronavirus/Ismea: vendite di pasta a +46% e riso a +48%

Roma - Secondo le rilevazioni messe a punto da Ismea nel periodo dal 17 febbraio al 15 marzo, pubblicate nel ‘Report emergenza Covid-19’, la pasta di semola e il riso hanno registrato sostenuti incrementi degli acquisti. Le vendite di pasta hanno infatti segnato un +46% a livello nazionale in termini di volume, con punte del

2020-04-02T09:16:13+02:002 Aprile 2020 - 09:09|Categorie: Pasta e riso|Tag: , |

Rapporto Ismea: in forte calo il consumo di carne, stabili i formaggi

Roma - Secondo l’ultimo rapporto dell’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (Ismea), si arresta il recupero dei consumi di carni fresche, mentre per il comparto dei lattiero-caseari il bilancio della spesa è sostanzialmente stabile. In calo, infatti, gli acquisti (in volume) della carne bovina fresca (-0.8%) e quelli della carne fresca ovicaprina, che

2019-12-27T12:15:22+02:003 Dicembre 2019 - 12:36|Categorie: Carni, Formaggi|Tag: , , |

Vendemmia 2019: ottima qualità, produzione a -19%

Milano - Un’annata qualitativamente molto buona, con la produzione che cala del 19% e ritorna, così, nelle medie produttive degli ultimi anni. Questo è quanto evidenziano, in estrema sintesi, le stime fornite da Uiv, Ismea e Assoenologi a chiusura della vendemmia 2019. In tutto, sono stati prodotti 44,5 milioni di ettolitri di vini e mosto

2019-11-18T12:00:52+02:0018 Novembre 2019 - 12:00|Categorie: Vini|Tag: , , |

Ismea: cresce l’agroalimentare, soprattutto al Sud

Salerno - L'agroalimentare italiano cresce (+4,4% nell'ultimo triennio), soprattutto al Sud (+5,4%). E' quanto segnalato durante la presentazione del rapporto sulla competitività dell'agroalimentare nel Mezzogiorno, realizzato dall'Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare (Ismea), in collaborazione con Fiere di Parma e Federalimentare. Secondo lo studio, le esportazioni del made in Italy alimentare hanno registrato

2019-11-14T10:45:58+02:0014 Novembre 2019 - 10:45|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

Ismea: gli italiani preferiscono la pasta bio, integrale o gluten free

Roma – Biologica, integrale o senza glutine, così gli italiani preferiscono la pasta. Che rappresenta il 3% della spesa alimentare, un calo significativo del 13% rispetto all’inizio del decennio. Ha ripreso, però, a salire il valore delle referenze acquistate, che nel 2018 hanno toccato il valore più basso, grazie alla crescita di prodotti dal più

2019-10-09T12:45:32+02:008 Ottobre 2019 - 10:18|Categorie: Pasta e riso|Tag: , , , |

Ismea: +1,1% per gli alimentari nel primo semestre 2019

Roma - La spesa alimentare degli italiani è cresciuta dell'1,1% nel primo semestre 2019 (vs primi sei mesi 2018). Secondo le elaborazioni di Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) su dati Nielsen, a fare da traino sono state le bevande (+2% nel complesso), con vini Doc e spumanti che registrano un +5,6%

2019-10-02T15:50:50+02:002 Ottobre 2019 - 15:50|Categorie: Mercato|Tag: , , , |
Torna in cima