Cresce del 40% l’export dei pecorini sardo, romano e fiore sardo negli Usa

Milano - Record di crescita dell'export verso gli Usa per tre Pecorini Dop italiani: il fiore sardo, il pecorino romano e il pecorino sardo. Nei primi dieci mesi del 2018 sono state esportate oltre 8.500 tonnellate di formaggi pecorini, pari a una crescita del 40% rispetto all’anno precedente. Numeri positivi anche sul fronte della produzione.

2019-01-30T15:00:58+02:0030 Gennaio 2019 - 15:00|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , |

Con tre milioni di capi, la Sardegna si conferma prima regione italiana per numero di ovini da latte

Cagliari - La Sardegna si conferma prima regione italiana per numero di capi ovini da latte: oltre tre milioni, pari al 44% del totale nazionale. Poco meno di tre milioni, invece, i litri di latte provenienti dall'Isola e utilizzati dall'industria lattiero casearia, nel 2016. A livello nazionale, tra i formaggi Dop di pecora, il Pecorino

2018-02-06T17:24:07+02:007 Febbraio 2018 - 09:21|Categorie: Formaggi, Mercato|Tag: , , , , |

Siglata partnership tra i consorzi di pecorino romano, pecorino sardo e fiore sardo Dop

Cagliari - Un nuovo accordo di collaborazione volto a incrementare la presenza sui mercati internazionali è stato siglato tra i consorzi di tre Dop sarde: pecorino romano, pecorino sardo e fiore sardo. Il progetto, ribattezzato ‘Rosafi’, avrà la durata di tre anni e, secondo le previsioni, dovrebbe portare a un iniziale incremento delle vendite del

2017-10-12T12:26:11+02:0012 Ottobre 2017 - 12:26|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , |

Lattiero caseario, export in crescita del 13,5% nei primi cinque mesi del 2017

Sermide (Mn) - Nei primi cinque mesi del 2017, secondo i dati elaborati da Clal.it, l’export italiano di prodotti lattiero caseari è cresciuto del 13,5% a volume e del 12,8% a valore, nel confronto con lo stesso periodo del 2016. Il mese di maggio 2017, in particolare, è stato positivo per l’export di formaggi italiani,

Export in crescita per i formaggi Dop nel mese di giugno 2015

Milano - Secondo i dati Istat elaborati da Clal.it, nel mese di giugno le esportazioni dei principali formaggi, nel confronto con lo stesso periodo del 2014, sono aumentate in volume per formaggi grattugiati o in polvere (+30.2%), gorgonzola (+16.7%), Asiago, montasio, ragusano, caciocavallo (+6.7%), grana padano e parmigiano reggiano (+5.7%), pecorino e fiore sardo (+0.2%).

Export agroalimentare in crescita nei primi sei mesi del 2014 (1,6%). Bene formaggi (+10%) e prosciutti (11%)

Roma -  L'export di prodotti agroalimentari italiani, nei primi sei mesi del 2014, è cresciuto dell'1,6% a valore, secondo i dati Istat elaborati da Ismea e relativi al periodo gennaio-giugno 2014, confrontato con lo stesso dell'anno precedente. A trainare il settore sono stati, in particolare, gli alimenti trasformati (+2,6%). Battuta d'arresto, invece, per l’export agricolo,

2014-09-25T12:11:06+02:0025 Settembre 2014 - 12:11|Categorie: Mercato|Tag: , , , , , , , , , |

Export, formaggi: nei primi quattro mesi dell’anno crescita, a volume, del 6,72%

Milano – Buone notizie per l’export dei formaggi italiani nei primi quattro mesi dell'anno, rispetto allo stesso periodo del 2013. Secondo l’elaborazione Clal dei dati Istat, infatti, a valore si registra una crescita complessiva del 2,89%, per un prezzo medio di 6,64 euro, dati però in leggero calo rispetto a quelli relativi al primo trimestre

2014-07-17T10:38:33+02:0017 Luglio 2014 - 10:24|Categorie: Formaggi|Tag: , , , , , , , , , |

Export caseario, 1° trimestre 2012: +2,94% a volume

Modena - Le esportazioni di prodotti lattiero caseari, nel primo trimestre 2012, fanno segnare una crescita a volume (2,94%) e a valore (+3,33%) sullo stesso periodo del 2011. I dati, aggiornati al 31 marzo 2012, sono stati diffusi dal sito Clal.it. L'andamento dei singoli prodotti riflette il dato complessivo. Crescono i freschi, tra cui mozzarella

Export, 1° bimestre 2012: +10% a valore

Roma - Le esportazioni di formaggi, nel primo bimestre 2012, crescono del 4% a volume e del 10% a valore. Questi i dati diffusi dall'Istat, che offrono un quadro in generale positivo per le esportazioni lattiero casearie italiane. Complessivamente, l'export totale raggiunge le 41mila tonnellate, per un controvalore di oltre 290 milioni di euro. Analizzando

Torna in cima