Cereali: secondo l’indice Fao, prezzi medi nazionali in crescita dal 2020 a oggi

Roma - A partire dalla metà del 2020, il Fao Food Price Index (Ffpi) - l’Indice Fao che monitora l’andamento dei prezzi internazionali delle commodity agricole -, ha registrato un aumento costante dei prezzi medi all’origine dei cereali fino a marzo 2021. Nel 2020 il prezzo medio nazionale della granella di frumento duro ha raggiunto

2021-04-15T11:25:32+02:0015 Aprile 2021 - 11:25|Categorie: Grocery, Pasta e riso|Tag: , , , |

Grano: in Italia cala la quotazione del frumento tenero

Roma - Esordio negativo per la nuova campagna di commercializzazione del frumento tenero in Italia. Secondo i dati pubblicati da Ismea, a luglio 2019 il prezzo è risultato in flessione del 12% rispetto al mese precedente, attestandosi a 118,67 euro/t sulla piazza di Milano, come conseguenza della consistente disponibilità stimata a livello globale per l’anno

2019-08-27T10:35:27+02:0027 Agosto 2019 - 16:00|Categorie: Pasta e riso|Tag: |

Importazione cereali: nel primo quadrimestre 2019, -13,1% di frumento tenero, +44,6% di grano duro

Milano - Nel periodo gennaio-aprile 2019 l’Italia ha importato 1.599.000 tonnellate di frumento tenero, rivelando una diminuzione del 13,1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Secondo l’elaborazione Ismea su dati Istat, le maggiori quantità sono state importate da Ungheria, Francia, Ucraina e Stati Uniti, ma sono aumentate significativamente le tonnellate derivanti da Ungheria (+23,4%)

2019-08-27T10:39:39+02:0027 Agosto 2019 - 11:30|Categorie: Pasta e riso|Tag: |

Associazione industriali mugnai d’Italia: volumi a +0,7% ma fatturato a -7,3%

Roma – Italmopa, l’Associazione industriali mugnai d'Italia, ha reso noti i dati relativi all'utilizzo di frumento tenero e duro nel 2016 (a quota 7,751 milioni di tonnellate). Il settore chiude l’anno con volumi stabili (+0,7%) ma con un fatturato in perdita (-7,3%). L'export compensa il trend negativo dei consumi interni. Nel complesso, i prodotti dell'industria

2017-06-12T14:33:27+02:0012 Giugno 2017 - 14:21|Categorie: Dolci&Salati, Mercato, Pasta e riso|Tag: , , , , , , , , , |

Arrivano sugli scaffali i Wurstel vegetali firmati Céréal Bio

Origgio (Va) – Céréal, specialista nella ricerca nutrizionale, presenta i Wurstel vegetali firmati Céréal Bio. Un prodotto senza carne, a base di tofu e frumento, per un alimento ad alto valore nutrizionale, ricco in proteine vegetali e che si configura come un'ottima alternativa vegetale alla referenza tradizionale. Preparati con proteine di soia di ottimo valore

2017-05-29T11:05:30+02:0029 Maggio 2017 - 11:05|Categorie: Bio, Ortofrutta, Salumi|Tag: , , , , , |

Il mercato mondiale di cereali e soia secondo il dipartimento dell’Agricoltura Usa

Washington (Usa) - Il dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti ha pubblicato le stime per l'annata 2016-17 su frumento tenero, mais, orzo e soia. La produzione mondiale di frumento è prevista in aumento del 2,3% rispetto all'annata precedente, per un totale di 752,7 milioni di tonnellate. Confermate le flessioni produttive di Unione europea, Cina e Ucraina.

2017-01-25T11:43:09+02:0024 Gennaio 2017 - 14:33|Categorie: Mercato|Tag: , , , , |

Frumento: completato il sequenziamento del genoma

Roma - Completato il sequenziamento del genoma del frumento, secondo quanto rende noto il ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali. L’importante risultato, ottenuto attraverso la raccolta e l'assemblaggio dei dati di sequenza, è stato comunicato dall’apposito Consorzio internazionale per il sequenziamento del genoma del frumento duro. Un avanzamento scientifico che ricopre un'importanza notevole, anche

2016-07-14T15:03:27+02:0014 Luglio 2016 - 15:03|Categorie: Pasta e riso|Tag: , , |

Mercati cerealicoli: riso stazionario in attesa del nuovo raccolto. In rialzo il granoturco

Milano - In attesa delle prime contrattazioni sul nuovo raccolto di riso, i mercati cerealicoli restano per lo più stazionari, secondo il report diffuso da Ismea, evidenziando movimenti al rialzo solo per il granoturco. Gli operatori attendono indicazioni dalle principali piazze internazionali che, a fronte di una buona disponibilità, soprattutto per il frumento, non dovrebbero

2015-09-23T15:53:51+02:0023 Settembre 2015 - 16:48|Categorie: Pasta e riso|Tag: , , , |

Borse: cereali in ribasso su scala mondiale a causa dell’eccesso di offerta

Milano - La riapertura delle Borse dopo la pausa estiva fa registrare dati in forte calo per il mercato dei cereali in Italia. Ad influenzare negativamente le quotazioni è lo scenario mondiale, che vede un forte incremento delle produzioni e, di conseguenza, della disponibilità di prodotto sul mercato, ulteriormente aggravato dal buon andamento dei raccolti

2015-09-02T10:29:43+02:002 Settembre 2015 - 10:29|Categorie: Formaggi, Pasta e riso|Tag: , , , , , |

Usda: stime stabili per la produzione mondiale di mais. In crescita soia e frumento

Roma – Secondo dell’Usda (dipartimento dell’Agricoltura degli Stati uniti), la produzione mondiale di mais dovrebbe mantenersi sostanzialmente costante, mentre si registrerà una crescita del 10,8% per la soia e un modesto +1,1% per il frumento. La produzione di mais da parte degli Usa (primo produttore mondiale con 361 milioni di tonnellate) dovrebbe crescere dell’1,1%. Leggera

2015-06-24T15:12:35+02:0028 Gennaio 2015 - 11:07|Categorie: Dolci&Salati|Tag: , , , |

ESTERI
Ucraina: sale a 30 milioni di tonnellate l’export dei cereali (orzo e frumento)

Kiev (Ucraina) - In Ucraina, sono state portate a 30 milioni di tonnellate le stime dell'export di cereali per il periodo 2013-2014. La decisione è stata presa dal ministero dell'Agricoltura. Il Paese produce soprattutto orzo e frumento, cereale, quest'ultimo, che, nel periodo considerato, potrebbe arrivare a segnare un export pari a 9 milioni di tonnellate

2013-08-20T09:36:03+02:0020 Agosto 2013 - 09:36|Categorie: Mercato|Tag: , , , |

ESTERI
Cereali: al Chicago Board of Trade, quotazioni al ribasso per frumento, mais e semi di soia

Chicago (Stati Uniti) - Trend al ribasso, ieri, al Chicago Board of Trade, per i contratti a termine su frumento, mais e semi di soia. A determinare questo andamento hanno contribuito diversi fattori: nel caso del frumento, le scorte negli States sono state determinanti. Sul fronte del mais, invece, il clima mite lascia pensare a

2013-07-24T10:31:02+02:0024 Luglio 2013 - 10:22|Categorie: Mercato|Tag: , , , |
Torna in cima