Agrinsieme si oppone alla proposta della Commissione Ue: “No alle vendite di olio d’oliva sfuso”

Roma – Agrinsieme, Coordinamento che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle cooperative agroalimentari, ha scritto al ministero delle Politiche agricole affinché respinga la proposta avanzata dalla Commissione Ue di autorizzare la vendita di olio d’oliva sfuso. La misura, spiega una nota stampa ufficiale, comporterebbe infatti seri rischi in termini di sicurezza, mercato, reputazione

Escluso il comparto ovicaprino dall’ecoschema previsto dal Pns della Pac

Roma - Il settore ovicaprino è stato escluso dall'ecoschema per il pagamento del premio per il benessere animale e la riduzione degli antibiotici previsto dal Piano strategico nazionale della Pac 2023-2027. “L’intervento, con il quale si intendono privilegiare gli allevamenti zootecnici che praticano il pascolamento o l’allevamento semibrado, è al momento riservato ai bovini da

Via libera dell’Antitrust all’accordo sul latte: il plauso delle associazioni

Roma - Giunto il via libera dell'Antitrust al protocollo d'intesa sul prezzo del latte, le associazioni agricole non hanno mancato di esprimere la propria soddisfazione. Dopo Confagricoltura (leggi qua), si sono espresse anche Cia - Agricoltori italiani, Copagri e Coldiretti. "Ora ci sono tutte le condizioni per rendere immediatamente operativo l'accordo di filiera raggiunto per

Verrascina (Copagri): “Inaccettabile la mancata applicazione del protocollo d’intesa sul latte”

Roma - Copagri denuncia la mancata applicazione del protocollo d'intesa sul prezzo del latte firmato a novembre (leggi qua). "In una situazione in cui gli allevamenti sono ancora alle prese con le ripercussioni della pandemia, aggravate dagli aumenti dei prezzi dell’energia e delle principali materie prime utilizzate per l’alimentazione delle vacche da latte, che hanno

2021-12-28T10:13:05+02:0028 Dicembre 2021 - 10:13|Categorie: Formaggi, in evidenza|Tag: , , , |

Nocciole italiane: la campagna 2021-2022 ha visto un calo produttivo del 65%

Milano – Per la campagna 2021-2022 è previsto un calo della produzione di nocciole italiane del 65%. Questo il dato emerso durante l’incontro annuale fra Unione Europea e Turchia tenutosi con delegazioni di Italia, Spagna e Francia, al quale ha preso parte anche Agrinsieme, coordinamento che rappresenta le aziende e le cooperative di Cia-Agricoltori italiani,

Le associazioni del vino fanno fronte unito sui dealcolati. E scrivono al ministro Patuanelli

Roma – Le principali associazioni che rappresentano la filiera vitivinicola italiana - Aci, Assoenologi, Cia, Confagricoltura, Copagri, Federdoc, Federvini e Uiv -  hanno inviato una lettera al ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli (foto), in merito alla posizione della filiera sul dibattuto tema dei vini dealcolati. È infatti iniziato oggi il ciclo di negoziati del

Calano i consumi di latte vaccino, crescono invece quelli di bevande alternative vegetali

Roma - Nel 2020, la produzione di latte ha toccato le 12,6 milioni di tonnellate in Italia. Eppure cresce la disaffezione dei consumatori verso quello vaccino con un calo degli acquisti del 5% annuo. Lo lamentano Agrinsieme, il coordinamento di Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri e Alleanza delle cooperative agroalimentari, che puntano il dito contro la

Durum Days: presentati i nuovi trend della filiera del grano duro italiano. Innovazione e ricerca i punti chiave

Roma – Si è svolto oggi, martedì 18 maggio, l’annuale appuntamento con i Durum Days, l’evento dedicato al confronto tra le rappresentanze della filiera nazionale di frumento duro, semola e pasta. Tra i partecipanti, i rappresentanti di Assosementi, Cia, Confagricoltura, Copagri, Italmopa, Alleanza delle cooperative, Compag e Unione italiana food. Il 2020, anno complesso a

Direttiva Ue contro le pratiche sleali: intesa tra distribuzione e organizzazioni agricole

Roma - Il comparto della distribuzione e le organizzazioni agricole hanno siglato un'intesa per facilitare l'iter legislativo di recepimento della direttiva europea contro le pratiche commerciali sleali nella filiera agroalimentare. Protagoniste le imprese rappresentate in Ancc-Coop, Ancd-Conad, Federdistribuzione, insieme a Adm-Associazione distribuzione moderna e Alleanza delle cooperative agroalimentari, Cia-Agricoltori italiani, Coldiretti, Confagricoltura, Copagri e Filiera

Le organizzazioni agricole a Draghi: il settore può giocare un ruolo fondamentale per il Paese

Roma - Diverse organizzazioni agricole si sono alternate in questi giorni nelle consultazioni con il premier incaricato, Mario Draghi. "È stato un incontro assolutamente proficuo e interessante sulle tematiche di sviluppo per la filiera agroalimentare. Siamo partiti dal ruolo che l’agroalimentare potrà giocare nel prossimo futuro in termini occupazionali. L’agricoltura può generare nei prossimi anni

2021-02-12T09:03:01+02:0012 Febbraio 2021 - 09:03|Categorie: in evidenza, Mercato|Tag: , , , , , , |

Roberto Cavaliere (Copagri): “Necessario ridurre la produzione europea di latte”

Milano - Copagri si unisce all'appello dello European milk board-Emb, organizzazione ombrello dei produttori di latte europei, per chiedere al Consiglio Ue e alla Commissione europea di continuare a lavorare per un programma che punti sulla riduzione volontaria della produzione di latte. “Tra i grandissimi vantaggi di uno strumento di questo tipo, c’è sicuramente quello

2021-01-05T16:00:10+02:004 Gennaio 2021 - 15:46|Categorie: Formaggi|Tag: , , , |

Latte (2), stop a quotazioni al ribasso e a limiti di produzione: le richieste di Cia, Confagricoltura e Copagri

Milano – No a quotazioni al ribasso del prezzo del latte, non allineate con l’andamento del mercato. E stop ai limiti di produzione. Queste, in sintesi, le richieste di Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura e Copagri espresse in una nota dalle tre associazioni in seguito all’accordo raggiunto da Coldiretti Lombardia e Italatte (leggi qua). “E’ inaccettabile proporre contratti

Torna in cima